Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gravidanza settimana per settimana, cosa succede a te e al tuo bambino

Gravidanza settimana per settimana: ogni settimana nuovi cambiamenti intervengono nel corpo della donna incinta

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

28 Febbraio 2013

Gravidanza – ventiseiesima settimana

Lo sviluppo della gravidanza settimana per settimana ha raggiunto la 26ª settimana di gravidanza, un momento cruciale per la salute della donna incinta poiché è ora che si effettua il nuovo conteggio dei livelli di zucchero per determinare un possibile diabete gestazionale.

I cambiamenti ormonali possono influenzare l’umore delle donne e persino interferire con il desiderio sessuale.

È possibile che i cambiamenti ormonali influenzino il vostro umore e il vostro stato d’animo e che si passi facilmente dal riso al pianto. Questi cambiamenti di umore che si verificano in gravidanza sono normali e si devono ai cambiamenti ormonali.

Per sentirsi più tranquilla e rilassata nella tua gravidanza fai esercizi di respirazione e rilassamento, ascolta molta musica in una posizione comoda, condividi bei momenti con la famiglia e trascorri del tempo nei tuoi hobby preferiti.

Cambiamenti nel corpo della donna incinta

Dalla 26ª settimana di gravidanza si noterà una maggiore compressione dell’utero sulla vescica e ogni volta avrai più necessità di  andare in bagno a distanza di poco tempo. La quantità di urina di ogni minzione non è solitamente molto abbondante perché la vescica viene compressa dall’utero e ha meno capacità. Pertanto è comune anche svegliarsi una o più volte durante la notte per andare in bagno.

Se hai fastidio o bruciore durante la minzione, consulta il medico per un test delle urine, poiché  potrebbe essere un’infezione delle vie urinarie che è mascherata dai sintomi della gravidanza, dal momento che sono molto simili.

Sviluppo e crescita del bambino in gravidanza

Nella 26ª settimana di gravidanza, il bambino raggiunge circa 800-900 grammi di peso e misura circa 33-35 centimetri.

È in grado di fare movimenti volontari e di regolare la temperatura corporea grazie alla maturazione del sistema nervoso centrale.

Ha già i cinque sensi (vista, olfatto, gusto, udito e tatto) sviluppati.

Nell’utero può provare con l’orecchio ad ascoltare la voce di sua madre,  assaggia il sapore del  liquido amniotico che cambia con i pasti materni, con la vista può iniziare a percepire la luce e il tatto. L’unica cosa che non  può fare il vostro bambino nell’utero è annusare, dato che è impossibile in una materia liquida.

Negli occhi, le palpebre iniziano ad aprirsi e crescono le ciglia.

Nell’orecchio, si formano  la membrana timpanica e la cavità timpanica.

Avanza il grado di calcificazione delle ossa del cranio e degli arti. I capelli  cominciano a crescere più spessi e la maggior parte della lanugine cade.

Il tuo bambino ha già cicli di sonno e veglia, che consentono di trascorrere la maggior parte del tempo dormendo. Quando è sveglio, lo sentirai muoversi con movimenti sempre più vigorosi.

Tutti i bambini di solito apprezzano i periodi di maggiore tranquillità della madre durante il giorno per muoversi liberamente all’interno dell’utero.

Salute ed emozioni in gravidanza

Fino alla 26ª settimana di gravidanza ci sono già i risultati del primo sovraccarico di glucosio. È il periodo in cui alle pazienti a cui era alterato si verifica il secondo sovraccarico. Se il primo sovraccarico di glucosio era alterato, dovrai ripetere la prova nella 26ª settimana. La seconda prova comporta l’assunzione di 100 grammi di glucosio, e le somministrazioni si effettuano a un’ora, 2 ore e 3 ore. Se il secondo test del glucosio è positivo (alterato) bisogna effettuare un controllo esaustivo del diabete e della gestazione.

Sii consapevole del fatto che la gravidanza è un periodo di adattamento alla nuova situazione e può anche influenzare il vostro rapporto di coppia. Il dialogo vi consentirà, con il rispetto e l’affetto, di rafforzare la relazione, condividere le paure e le preoccupazioni e prendere il posto dell’altro.

I rapporti sessuali, che, salvo controindicazioni mediche, possono continuare quasi fino alla fine della gravidanza, sono benefici per mantenere l’armonia coniugale, liberare le ansie e, ultimo, ma non meno importante, per dare stabilità ai muscoli perineali del viso durante il parto.

Dieta e alimentazione per la donna incinta

È falso  il mito che dice che  in gravidanza si deve mangiare per due. La verità è che devi mangiare meglio, non duplicare l’apporto calorico.

Sta per iniziare il terzo trimestre di gravidanza, aumentano le richieste  di proteine​​ e sali minerali durante la gravidanza, ma dovrebbero essere coperte con una dieta equilibrata che risponda più alla qualità nutritiva che alla quantità.
Per quanto riguarda i chili che una donna dovrebbe prendere durante la gravidanza, la media è di 200-300 calorie al giorno fino alla fine di essa, che porterà ad un aumento di peso di  9-15 chili.

Queste cifre corrispondono a una statistica media più che al peso ideale per ogni donna. È importante che il medico adatti queste valutazioni generali alle vostre altezza e peso prima della gravidanza per stabilire quale dovrebbe essere il vostro aumento di peso ideale durante la gravidanza.

Mangiare molto fa male come mangiare poco. Se la vostra dieta è povera, potreste dare alla luce un bambino di basso peso alla nascita rispetto all’età gestazionale (SGA). Ma al contrario quando si ingrassa troppo, l’obesità e il diabete possono causare problemi di salute sia per la madre che per il bambino.

Curiosità relative alla ventiseiesima settimana di gravidanza

Mano a mano che il volume della pancia cresce e nella 26ª  settimana di gestazione e la gravidanza è abbastanza evidente, le donne possono veder colpito il loro desiderio sessuale.

Tuttavia, il sesso unisce la coppia e incoraggia l’autostima. In relazione alla salute, i rapporti sessuali con penetrazione non interferiscono sullo svolgimento della gravidanza, sempre che non ci siano controindicazioni mediche. La borsa delle acque e il tappo mucoso esercitano un ruolo protettivo nei confronti del bambino.

Nella seconda metà della gravidanza, l’utero in crescita può ostacolare il rapporto ed è opportuno cercare posizioni più comode e verso la fine della gravidanza, soprattutto nelle ultime settimane prima del parto, si deve essere consapevoli che lo sperma contiene una sostanza che potrebbe provocare il parto prematuro.

Fonte: www.guiainfantil.com

Cosa succede nel corso della ventisettesima settimana? Leggilo quiGravidanza settimana per settimana cosa succede a te e al  tuo bambino

Leggi anche

Seguici