Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Michele Misseri in Tv minaccia il suicidio

Michele Misseri torna a parlare dell’omicidio di Sarah Scazzi in diretta tv

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

05 Marzo 2013

Michele Misseri Barbara D’Urso, così come Michele Misseri, ha rotto la sua promessa invitando nuovamente il contadino di Avetrana a parlare in diretta tv.

L’ultima apparizione di Misseri infatti risale allo scorso mese di dicembre quando, dopo un precedente intervento telefonico, fu invitato dalla stessa conduttrice a raccontare la sua versione dei fatti riguardo l’omicidio della nipote 15enne, Sarah Scazzi.

In quell’occasione, entrambi dichiararono apertamente che quella avrebbe rappresentato l’ultima apparizione televisiva del contadino…. ma così non è stato.

Dopo la recente ricostruzione del delitto, effettuata dal pm della Procura di Taranto Mariano Buccoliero, il quale ha definito in aula finte le lacrime versate da Misseri e dalla figlia Sabrina, accusata assieme alla madre Cosima Serrano di aver compiuto l’omicidio, la D’Urso ha ritenuto necessario un nuovo intervento di “Zio Michele”.

Michele Misseri  Il contadino, che ormai si mostra ancor più a suo agio di fronte le telecamere, nonostante sia accusato di occultamente di cadavere, particolare che è sempre bene ricordare, continua a dichiarare l’innocenza della moglie e della figlia, nonostante quest’ultima sia stata accusata dell’omicidio di Sarah da lui stesso e in diverse occasioni.

“Loro sono innocenti ha dichiarato Misseri ai microfoni di Domenica Live – Io sono l’assassino, ma nessuno mi vuole credere. Ho i rimorsi, e devo pagare per quello che ho fatto”.

Michele Misseri  Una versione che però continua a non convincere: non convince i magistrati, non convince gli avvocati né tantomeno i genitori della vittima che da anni chiedono sia fatta chiarezza su quanto accadde il 26 agosto del 2010 nella villetta di via Deledda.

Una credibilità ormai perduta dal continuo cambio di versione ma che Misseri forse tenta di riacquistare con una dichiarazione choc, minacciando di togliersi la vita nel momento in cui si avrà la conferma della condanna di Cosima e Sabrina per l’omicidio della nipote.

Ma è realmente giusto continuare a dare visibilità a quest’uomo?

Leggi anche

Seguici