Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Marco Mengoni a Bologna per il tributo a Dalla: “Dovevamo celebrarlo da vivo”, video

Mengoni canta "Tu non mi basti mai" e "Meri Luis" al concerto in tributo a Lucio Dalla trasmesso in diretta da Rai1

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

06 Marzo 2013

Al tributo a Lucio Dalla lunedì sera erano in tanti: da Gianni Morandi a Renato Zero, da Giuliano Sangiorgi a Fiorella Mannoia, e c’era anche l’ultimo vincitore del Festival di Sanremo Marco Mengoni.

E’ salito sul palco emozionantissimo ed ha cantato due canzoni “Tu non mi basti mai” e “Meri Luis”.

Piazza Maggiore, o Piazza Grande nella canzone di Lucio era gremita, l’aria era intrisa di commozione. Mengoni ha fatto la sua parte cantando con coinvolgimento, lo stesso che mette sempre quando esegue brani importanti, come sul palco dell’Ariston interpretando Luigi Tenco.

Intervistato alla fine della sua performance non riesce a dare un parere sullo svolgimento della serata, è troppo emozionato, ha ancora gli occhi lucidi.

Alla giornalista rai Alessandra Sacchetta ha risposto che i grandi artisti dovrebbero essere osannati da vivi, e troppo spesso non succede:

“Uno dei più grandi artisti che abbiamo in Italia. Io parlo da fan di Lucio, sono 24enne quindi cresciuto con i miei genitori e con lui. Per me è un onore essere qui e prestare la mia voce, spero di farlo al meglio e di divertirmi perché credo che lui da dietro una nuvoletta guarderà questo concerto. Dovremmo imparare una cosa dagli americani: fare i tributi quando queste persone sono in vita e fargli sentire davvero quanto sono importanti, per questo Paese, per questa musica e per l’arte che hanno trasmesso. Ci vedrà lo stesso, ma avrei preferito fosse qui di persona”.

E come dargli torto.

Leggi anche

Seguici