Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Nausea, mal di schiena e gonfiore: i malesseri della gravidanza

di la tua ostetrica Marilù

12 Novembre 2010

Piccoli disturbi…semplici e veloci rimedi.

Lievi malesseri,come mal di schiena o la nausea,sono del tutto normali in gravidanza. Fin dalle prime settimane, l’organismo si trasforma per meglio accogliere il piccolo al suo interno e a farlo crescere sano e forte. Questi cambiamenti fisici,metabolici e ormonali sono,nella maggior parte dei casi, i veri e soli responsabili dei leggeri inconvenienti a cui si può andare incontro quando si aspetta un bambino.

Nausea

Appare soprattutto al mattino e quando si è a stomaco vuoto,in genere durante i primi tre,quattro mesi di gestazione. È causata dalla presenza della HCG,gonadotropina corionica, ormone che stimola le ovaie a produrre estrogeni e progesterone,necessari per il buon proseguimento della gravidanza;agendo sul sistema nervoso centrale può causare disturbi neurovegetativi come nausea e vomito.

I rimedi –  In genere scompare spontaneamente intorno alla 12° settimana di gestazione. Nell’attesa :
·    Fraziona i pasti nell’arco della giornata,mangiando poco e spesso;
·    Ogni tanto sgranocchia crackers o biscotti secchi,cibi che assorbono i succhi gastrici;
·    Bevi qualche bibita gassata lontano dai pasti;
·    Prova a fare la prima colazione rimanendo sdraiata a letto e, una volta terminato,resta in questa posizione ancora per qualche minuto,quindi siediti a bordo del letto e,dopo una breve attesa,alzati lentamente.

Mal di schiena

È un dolore a volte intenso oppure anche solo un fastidio,che si avverte nella zona lombare. Può presentarsi in qualsiasi momento della gravidanza ,ma in genere si manifesta più spesso nella seconda metà e va aumentando nelle ultime settimane. È causato dalla relastina,ormone prodotto dalla placenta a metà gravidanza e che serve a preparare l’organismo al parto.

I rimedi –  Per prevenirlo,è utile rinforzare la muscolatura ,praticando in modo  regolare un po’ di ginnastica sin dall’inizio della gravidanza e mantenendo una postura corretta. I consigli:

·    Quando sei seduta,sostieni con un cuscino in zona lombare;
·    Evita di portare pesi;
·    Quando sei in piedi cerca sempre di stare ben diritta;
·    Quando ti chini per raccogliere qualcosa,fallo piegando le ginocchia,no la schiena;
·    Indossa scarpe con tacco basso,circa di 3 centimetri.
·    Il dolore si attenua stando sdraiate e riposando.

Se i dolori diventano acuti,rivolgiti al medico per escludere una colica renale!!!!!

Gonfiore

Negli ultimi mesi di gestazione è possibile notare un gonfiore diffuso che colpisce soprattutto piedi e caviglie,che si accentua nelle ore serali e nelle giornate particolarmente calde. È causato dal rallentamento della pressione sanguigna periferica e dalla ritenzione idrica,che aumenta sempre più nei nove mesi. Le soluzioni:
·    Indossa calze di sostegno e scarpe comode,con tacco di 3/5 centimetri al massimo;
·    Quando sei seduta tieni le gambe sollevate;
·    Ogni tanto,nell’arco della giornata,fai qualche semplice esercizio per riattivare la circolazione come disegnare piccoli cerchi con il piede.

Attenzione!!! Se il gonfiore non è accompagnato da un aumento della pressione arteriosa e dalla perdita di albumina nelle urine, NON ALLARMARTI!!!

Confrontati con il medico, invece, nel caso notassi un evidente gonfiore alle mani o al viso e un aumento della pressione arteriosa, possibili sintomi della preeclampsia!!!

Leggi anche

Seguici