Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sharon Stone dona un video per la sindrome di Down

Sharon Stone risponde all’appello di Andrea e partecipa alla campagna #DammiPiùVoce

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

21 Marzo 2013

Sharon Stone In occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, celebrata oggi 21 marzo, la CoorDown, il Coordinamento Associazioni delle Persone con Sindrome di Down, ha lanciato la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per difendere i diritti delle persone con sindrome di Down, #DammiPiùVoce.

L’iniziativa, ideata grazie alla collaborazione dell’agenzia Saatchi & Saatchi, è basata su un insieme di video, inviati da circa 50 personaggi famosi che hanno risposto all’appello di altrettanti ragazzi e ragazze affetti dalla sindrome di Down.

Ognuno di questi ragazzi ha scelto personalmente il Vip a cui mandare il proprio video-appello: la video sindrome downrichiesta più “ardita” è stata quella del 25enne Andrea, giovane attore fiorentino, che ha scelto l’attrice Sharon Stone come destinataria del proprio filmato, scelta in seguito premiata.

Infatti, con grande sorpresa di tutti, la nota star ha risposto con grande entusiasmo al giovane ragazzo, chiamandolo non soltanto collega ma definendolo addirittura “un gran figo” nonostante questi gli abbia anticipatamente precisato di essere già fidanzato.

All’appello hanno inoltre risposto : Antonella Clerici, Claudio Bisio, Carlo Gracco, José sindrome di downMourinho, il capitano dell’Inter Zanetti, quello della Roma Francesco Totti, Jovanotti, Luca Argentero, Fiorello e molti altri.

Tutti, nonostante la fama che li contraddistingue, hanno partecipato all’iniziativa in appena 10 giorni, mostrandosi, semplicemente, dando così un ulteriore contributo alla diffusione della conoscenza e della consapevolezza della sindrome di Down.

Tutti i video sono disponibili presso il sito dedicato all’iniziativa: dammipiuvoce.coordown.it

Leggi anche

Seguici