Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Papa Francesco: messa del Giovedì Santo nel carcere minorile

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

22 Marzo 2013

Giovedì Santo Papa Francesco si recherà in visita al carcere minorile di Casal del Marmo.

Il Pontefice celebrerà la messa nella cappella del carcere. Intervistato da Radio Vaticana, il parroco, Padre Gaetano Greco ha affermato:

«Mi sembra di vedere Gesù che trova gli apostoli. Anche per loro penso che sarà un’emozione grande che segnerà la loro vita, che porterà un segno positivo nella loro vita».

Nel carcere minorile l’età dei circa 50 reclusi è prevalentemente di 17 anni. Sono per la maggior parte nordafricani,  ma c’è anche una minoranza rumena e rom. Molti sono musulmani, ma si recano comunque alla messa della domenica.

La direttrice Liana Giambartolomei si dice onorata della visita.

Sebbene laica, ha ascoltato con gioia le parole di bontà del Papa: sono messaggi d’amore, così come atto d’amore è questa visita.

«Papa Francesco ha scelto un luogo di dolore e al tempo stesso di speranza e riconversione», continua la Giambartolomei: «Il nostro è un posto dove c’è povertà d’animo, povertà materiale ed anche purtroppo cognitiva. Tutto ciò rende i nostri ragazzi davvero bisognosi. Sono sicura che Papa Francesco vorrà incontrarli e vorrà stabilire un contatto diretto con i nostri ragazzi».

I  giovani non sono ancora stati informati, in attesa delle decisioni della Santa Sede sui dettagli di come si svolgerà l’incontro. Magari anche in questo caso papa Francesco offrirà un fuori programma che emozionerà gli animi dei reclusi.

Leggi anche

Seguici