Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Denti sani e meno carie, spray al bicarbonato

Brevettato lo spray al bicarbonato di sodio che aiuta a combattere l'insorgere di carie

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

27 Marzo 2013

Denti sani e meno carie, spray al bicarbonatoL’igiene orale quotidiana è molto importante in quanto aiuta a prevenire l’insorgere di carie e la corrosione dei nostri denti.

È possibile ottenere un’adeguata pulizia del cavo orale attraverso l’uso combinato dello spazzolino e del dentifricio, del filo interdentale e di un buon collutorio che aiutano a mantenere costante il pH neutro all’interno della bocca, di valore pari a circa 7,5.

Purtroppo però non sempre è possibile lavarsi i denti dopo ogni pasto e il solo compito della saliva, che in tal caso funge da “tampone” proteggendo i denti da possibili attacchi acidi in quanto contenente fosfato, calcio, fluoro ed anticorpi capaci di prevenire la formazione di batteri, non è costantemente efficace.

In virtù di ciò, alcuni scienziati italiani dell’Università dell’Insurbia, Luca Levrini, Gian Marco Abbate e Giada Colangelo, hanno ideato uno spray mucoadesivo i cui elementi principali sono: bicarbonato di sodio, polioli, xilitolo, eccipienti e acido ialuronico.

“Ogni volta che mangiamo Denti sani e meno carie, spray al bicarbonatoo beviamo qualcosa – ha spiegato Levrini – nella nostra bocca il Ph si abbassa per la fermentazione dei carboidrati da partedei batteri presenti sulle superfici dentarie, con perdita di tessuto minerale del dente. Ripetuta e protratta nel tempo, provoca carie ed erosione dentale, anche senza causa batterica”.

Lo spray è stato brevettato ed è già disponibile nelle farmacie al costo di circa € 6.90 (confezione da 15 ml).  

Gli esperti ne consigliano l’uso dopo aver ingerito cibi e/o bevande ma non deve essere considerato un sostituto definitivo di spazzolino e dentifricio, bensì, come la saliva, un semplice e provvisorio tampone.

Leggi anche

Seguici