Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ecco come risparmiare litri d’acqua: il progetto di un bambino di 9 anni

Da un bimbo di 9 anni il progetto di salvare migliaia di litri di acqua.

Gioela Saga

di Gioela Saga

06 Aprile 2013

 risparmiare litri di acquaSpesso pensiamo che soltanto affrontando dei cambiamenti radicali potremo arrivare ad avere un mondo sostenibile. In realtà, a volte, basta solo l’immaginazione di un bambino.

Mason Perez, un bimbo di soli 9 anni che abita a Reno nel Nevada, Stati Uniti, ha fatto in modo che fosse possibile salvare decine di migliaia di litri d’acqua nel suo paese.

Due anni fa, quando aveva solo 7 anni, ha percepito un punto debole nel sistema che era la causa di un notevole spreco e, con una semplice idea, è riuscito a preservare una grossa risorsa naturale d’acqua del posto.

Il tutto è nato da una banale esperienza che Mason stesso ha avuto mentre si trovava, un giorno, con sua mamma, presso un campo di baseball dove, dopo aver mangiato un hot dog, si era recato in bagno per lavarsi le mani. Aprendo il rubinetto, l’acqua era fuoriuscita con una tale pressione da fargli quasi male, ecco che ha avuto l’idea semplice ma geniale di chiudere il rubinetto a metà e poter comunque usufruire in maniera efficace dell’acqua sprecandone la metà!

 risparmiare litri di acquaUna volta a casa, ha effettuato alcuni esperimenti con dei secchi, un cronometro e provando con rubinetti diversi, in tre appartamenti privati e in tre ditte, tenendoli aperti completamente e poi solo per metà, ed è arrivato a quantificare un notevole risparmio idrico, dal 6 al 25%.

Molto spesso, gli operai edili, una volta terminati i lavori negli impianti idraulici negli edifici di nuova costruzione, lasciano le valvole completamente aperte ed è importante per pulire i tubi inizialmente ma, successivamente, diventa assolutamente superfluo e dispendioso.

Il bambino, accompagnato dalla madre, è andato a parlare della sua scoperta con il direttore del campo di baseball, inizialmente non è stato preso molto in considerazione, ma poi, Rick Parr ha verificato in prima persona le teorie di Mason e ha capito che aveva perfettamente ragione.

risparmiare litri di acquaNon ci voleva uno scienziato per arrivare alle conclusioni di Mason ma solo osservare la realtà e assumere un atteggiamento critico, cosa che a volte noi adulti dovremmo imparare a fare, senza avere atteggiamenti superficiali o scontati. Dal 2009, la società del Signor Parr ha risparmiato il 20% di acqua mensile e anche di bollette! Sono in corso diversi progetti per applicare l’idea di Mason, per ridurre la pressione dei rubinetti, anche in altre strutture pubbliche e case private.

In ultima analisi, possiamo anche dire che l’idea di Mason non è solo utile per l’ambiente ma anche per poter risparmiare dei soldi da poter reinvestire in altre attività, in altri campi che sono fortemente in crisi.

Tanto per portare un esempio pratico: si è quantificato che se si effettuasse questa riduzione di pressione in tutte le scuole della regione si potrebbe assumere almeno un insegnante in più.

Il progetto di Mason ha anche vinto il primo premio alla Fiera della Scienza.

Fonte: www.treehugger.com

Leggi anche

Seguici