Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Milano tram e metrò: la bici a maggio viaggia gratis

Dal 4 maggio sarà possibile portare la bicicletta su metro e tram di superficie. L'iniziativa al momento soltanto su alcune linee

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

28 Aprile 2013

Milano. Novità “verde” per la affollatissima Milano.

Dal 4 maggio l’ATM, l’azienda dei trasporti pubblici meneghina, inizierà una fase di sperimentazione per consentire ai ciclisti di salire sul tram con le loro biciclette. Sarà così possibile trasportare la bici sia su tutte le linee della metropolitana, ma anche, e per la prima volta, sui tram di superficie.

Questo progetto mira sia a facilitare ai ciclisti urbani della città consentendo loro di portare son se il proprio mezzo, ma principalmente per incentivare all’uso della bicicletta anche per lunghi tratti.

La sperimentazione era già partita lo scorso 25 ottobre su alcune linee, la M2 e la M3. Dal prossimo maggio sarà possibile anche su M1 ed M5.

Trasportare la bici sui mezzi pubblici sarà gratuito e bisognerà rispettare degli orari.

Per la metropolitana gli orari saranno: dall’inizio del servizio alle 7.00, dalle 10.30 alle 16.00, dalle 20.00 al termine del servizio e tutto il giorno il sabato e la domenica.

Sui tram, dove dal prossimo 4 maggio sarà possibile il trasporto della propria bici sulle linee 7 e 31, gli orari saranno simili: dall’inizio del servizio alle 7.00, dalle 20 al termine del servizio, e tutto il giorno il sabato e la domenica.

Orari che ovviamente si confanno principalmente a coloro che lavorano in uffici ed esercizi commerciali.

A dicembre la sperimentazione verrà conclusa, e l’amministrazione potrà verificare il successo o meno dell’iniziativa, così da valutarne la prosecuzione.

 

Leggi anche

Seguici