Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gioco dell’oca fai da te

Gioco dell'oca fatto in casa, ecco come si costruisce.

di Mamma Silvia

06 Maggio 2013

gioco ocaQuesti sono gli anni in cui i bambini sono sempre più attratti dai videogiochi e dai computer. I cartoni animati sono un’attrazione irresistibile e se non diamo un tempo limite rischiamo che ci passino interi pomeriggi!

Tutte queste cose, a piccole dosi e con buonsenso, vanno anche bene, ma perché non rispolverare anche vecchi giochi e passatempi?

Al mio bambino piace il gioco dell’oca e così, approfittando di un pomeriggio non lavorativo, gli ho proposto di costruirne uno noi, con le caselle trabocchetto e tutto il resto, inventate da noi.

L’idea lo ha subito entusiasmato e così ho preso un cartoncino e i suoi pennarelli e ci siamo messi al lavoro.

Al mio bambino piace il gioco dell’oca Ecco cosa occorre:

  • Un cartoncino bianco abbastanza grande
  • Pennarelli
  • Una matita
  • Un po’ di fantasia

Per prima cosa abbiamo tracciato il contorno della classica pista a spirale che costituisce i tabellone. Poi, mi sono occupata di dividerla in 90 caselle, ottenendo una traccia sinuosa e non troppo regolare.

Poi tutti insieme ci siamo messi a colorare coi pennarelli ogni casella, Al mio bambino piace il gioco dell’oca ognuno da un lato del tabellone in modo da non intralciarci. Una volta colorate tutte le caselline ho ripassato tutto il contorno con un pennarello nero in modo da dare risalto ai colori.

Poi, prima di scrivere tutti i numeri, ci siamo dedicati alle caselle a sorpresa. Abbiamo inserito trabocchetti e premi come “stai fermo un turno”, “indietro di 2 caselle”, “penitenza”, “tira di nuovo i dadi” , e perfino “dai un bacio alla mamma”. Potete sbizzarrirvi con tutto quello che vi passa per la testa per personalizzare il vostro gioco.

Come pedine potete usare qualsiasi cosa, bottoni, legumi, piccoli giochi, ma vi occorreranno un paio di dadi, che noi abbiamo riciclato da un vecchio gioco.

A questo punto, finito il divertimento della realizzazione del tabellone, comincia quello della partita!

I bambini saranno felicissimi di giocare con una cosa creata con le loro manine e si divertiranno un mondo quando cadrete nei loro “trabocchetti”!

Ecco il nostro tabellone:

Leggi anche

Seguici