Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bart Simpson giudicato da mr. Burns: non è uno scherzo

Omonimi della serie animata un dirigente ed un giudice in carne e ossa in tribunale in Gran Bretagna.

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

08 Maggio 2013

Bart Simpson in tribunale davanti al giudice Mister Burns.

Sembra il trailer di una qualunque delle puntate della famosa serie di cartoni, con protagonista il maldestro Bart alle prese col suo dispotico capufficio.

E invece è un fatto reale, accaduto a Warwick Crown, in Gran Bretagna.

Il signor Bart Simpson, in carne ed ossa, è un manager di 56 anni, che è stato condannato proprio dal giudice Burns a 140 ore di lavori sociali per un’infrazione dovuta al possesso di armi da fuoco.

 

 

Bart, sebbene in buona fede, non avrebbe dovuto portare l’arma fuori dalla sua residenza in quanto possessore di porto d’armi per difesa. Lui lo ha fatto, ma ha asserito di non aver voluto lasciare l’arma in giro con gli operai che aveva in casa.

Omonimi della serie animata, in un primo momento si era pensato che il caso fosse uno scherzo di qualche bontempone, ma è andata realmente così. Gli impiegati del tribunale affermano:

“Si tratta decisamente di una buffa coincidenza, ma sarà trattato con la massima serietà”.

E per fortuna il giudice Burns non si è lasciato prendere dal personaggio per vendicare la sua sorte in TV.

Leggi anche

Seguici