Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bimba di 15 mesi azzannata dal cane di famiglia, è grave

Il cane di casa aggredisce bimba di 15 mesi - La bimba era in braccio alla mamma nel giardino di casa quando il loro pastore maremmano ha azzannato la piccola al collo e alla testa. Gravi le sue condizioni

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

14 Maggio 2013

Dramma ieri sera in Località Lavinio, provincia di Anzio.

Una bambina di appena 15 mesi è stata azzannata dal cane di famiglia.

La tragedia si è consumata nel giardino di casa, dove la mamma della bambina, 30 anni romana, era con la piccola e la nonna. Mentre la bimba era in braccio alla madre, e le stava dando da mangiare, il cane, un pastore maremmano di cinque anni, inspiegabilmente si è scagliato sulla piccola, azzannandole il collo e la testa.

La mamma ha subito chiamato i soccorsi ed il compagno, padre della bimba, che si trovava fuori durante l’accaduto.

L’elisoccorso ha trasportato la piccola in elicottero al Policlinico Gemelli di Roma, dove è subito apparsa in gravi condizioni. La bimba è stata sottoposta ad intervento chirurgico.

Sul luogo  sono poi accorsi anche i carabinieri di Anzio per indagare sulla vicenda.

Il cane al momento dell’aggressione era libero in giardino,  fino a ieri non aveva mai dato segni di aggressività. Probabilmente si è trattato di un attacco di gelosia e si è scagliato sulla bambina. Adesso è stato affidato ai servizi veterinari.

Leggi anche

Seguici