Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mamma single: per i vestiti del figlio spende 24 mila euro

Una modella inglese, mamma single, ha speso quasi 24mila euro per l’abbigliamento del proprio figlio

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

21 Maggio 2013

Mamma single Partendo dal presupposto che ogni mamma, me compresa, farebbe qualsiasi cosa per i propri figli, facendo in modo che non gli manchi mai nulla, ritengo che si debba comunque mantenere un certo rigore e non superare determinati limiti.

Ma chi definisce tali limiti?

Ovviamente molti vengono dettati dal buon senso e dal proprio metodo educativo che non sempre combacia con l’altrui pensiero.

Ad esempio, la modella inglese, nonché mamma single, Vicky Antonia è stata definita una “madre folle” da molti quotidiani on-line.

Mamma single La sua esperienza, raccontata attraverso il Daily Mail, sta letteralmente facendo il giro del globo: è riuscita a spendere 20mila sterline, pari a circa 24mila euro, in capi di abbigliamento per suo figlio Zack di soli 8 anni.

 

Sin dalla nascita infatti il bambino ha utilizzato oggetti e/o indossato capi delle più esclusive marche: un biberon firmato Christian Dior, un costume da bagno di Armani, t-shirt, jeans e completi di D & G, Burberry, Ralph Lauren, Gucci, Prada, etc.

La signora Antonia ha così dichiarato al quotidiano inglese:

“Avrei potuto mettere via quei soldi per il suo futuro, ma il denaro mi è stato dato dal padre (la coppia è separata – ndr) al momento e l’ho speso di settimana in settimana. Ho solo pensato che sarebbe stato sempre così”.

Mamma single Le cifre spese dalla donna sono alquanto cospicue, basto solo pensare che il piccolo Zack possiede ben 200 paia di scarpe pari ad un valore di circa 5mila sterline.

Follia, esagerazione, cattivo esempio o semplice smisurato amore?

“Per quanto mi riguarda – ha dichiarato la modella – lui è il mio meraviglioso figlio e non credo sia necessariamente un cosa cattiva voler curare tuo figlio”.

Dopotutto, ognuno di noi ha il suo personalissimo senso della misura!

Leggi anche

Seguici