Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ikea, il nuovo spot shock che insegna ai bambini ad essere violenti [video]

di Fabiana Cipro

29 Maggio 2013

In un periodo dove certo non è necessario insegnare la violenza, l’Ikea ha mandato in onda un nuovo spot pubblicitario che si sta tirando dietro un bel po’ di polemiche, è stato giudicato: “non adatto per bambini, offensivo, spaventoso, violento e incoraggia i comportamenti anti-sociali“.

Una pubblicità sicuramente ben studiata visto che fa parlare di sé, ma non sempre, come in questo caso, ‘bene o male purché se ne parli’, è un approccio positivo. Il gigante dei mobili svedese ha inserito i nanetti da giardino che tanto sono amati dai bambini, ma in questo caso, fanno una brutta fine. Lo spot è stato concepito per essere un tentativo scanzonato di vendere mobili da giardino. Ma i pubblicitari che lavorano per l’Ikea hanno sottovalutato chiaramente la sensibilità degli amanti dei nanetti. Quando la loro campagna televisiva ha mostrato la nuova linea degli ornamenti da giardino dove i poveri gnomi soccombono, i reclami dai toni notevolmente arrabbiati gli sono piovuti addosso.

Lo spot mostra una famiglia che sostituisce le loro vecchie decorazioni da giardino con i nuovi prodotti Ikea. I nanetti per niente d’accordo ad essere soppiantati, organizzano una vendetta, ma vengono ostacolati dalla coppia – che trova modi sempre più violenti per ucciderli. Alcuni si frantumano in mille pezzi a causa di un potente getto della pompa dell’acqua, mentre altri sono riuniti su un’amaca e vengono fracassati contro una recinzione del giardino. In una scena si vede un nanetto con il cuore spezzato e una lacrima che scende sulla sua guancia, quando un altro nano viene distrutto. Lo spot si conclude con lo slogan: “Fate il meglio per il vostro giardino. Dite no ai nanetti“.

Uno spot decisamente di cattivo gusto e notevolmente diseducativo.

Foto e fonte Daily Mail

Leggi anche

Seguici