Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

16enne deriso perché gay si butta dalla finestra [video]

La disperazione per non essere capito gli ha fatto prendere questa terribile decisione

di Fabiana Cipro

29 Maggio 2013

E’ accaduto questa mattina poco prima di mezzogiorno in una scuola della capitale. Un sedicenne ha tentato il suicidio durante l’orario scolastico gettandosi nel vuoto dalla finestra della classe dell’Istituto Tecnico Nautico. Il ragazzino, un rumeno, era ossessionato dalle prese in giro dei compagni e anche in conflitto con suo papà che non accettava la sua omosessualità. Queste le motivazioni, scritte anche sulla sua pagina di Facebook, alla base del tentato suicidio

Il minore si è lanciato dalla finestra dall’aula situata al terzo piano, il punto più alto dell’edificio scolastico. E’ finito nel cortile interno sopra una microcar che ha attutito la caduta. All’inizio le sue condizioni sembravano molto gravi. Un’ambulanza l’ha trasportato al San Camillo dove al pronto soccorso è entrato in codice rosso. Ora la situazione è sotto controllo e il sedicenne è fuori pericolo. E’ la polizia ad indagare sulle motivazioni che hanno spinto lo studente romeno a cercare di farla finita. I compagni di scuola avrebbero confidato agli agenti che il sedicenne era preso in giro a scuola per il suo orientamento omosessuale. 

Il ragazzo ha scritto sulla sua pagina di Facebook l’intenzione di farla finita, dedicando un messaggio alla madre, l’unica che lo comprende e lo accetta per quello che è. Un normale ragazzo di 16 anni.

Fonte e video Il Messaggero

Leggi anche

Seguici