Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambini legati ai letti dell’ospedale, foto e video choc

Bambini in ospedale - mani e piedi legati con una corda per impedirne i movimenti, video che commuove ed indigna il web.

Federica Federico

di Federica Federico

11 Giugno 2013

 

 

orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondoL’orrore dei maltrattamenti perpetrati da un essere umano contro un altro è tanto più atroce ed insopportabile quanto più squilibrato ed impari è il rapporto di forza tra violentatore e violentato. Ed infatti quando le vittime dei soprusi sono i bambini le violenze assumono il sapore acido del disgusto e l’indignazione si fa rabbia.

  • YouTube sta consentendo al mondo di entrare in un ospedale pediatrico ove i bambini non sono curati nel rispetto della loro dignità e della loro fragilità, ove, all’opposto, i piccoli pazienti vengono maltrattati e mortificati. La rete, complice anche Facebook, chiede a tutti di condividere una denuncia serissima e di irrinunciabile importanza: all’interno di una clinica per bambini in Romania, i piccoli pazienti vengono legati alle sbarre d’acciaio dei loro lettini, gli arti superiori ed inferiori vengono frenati con delle corde che impediscono la libera disposizione del corpo ed il libero movimento.
orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondo

orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondo

I bambini rumeni dell’istituto di cura di Buzau sono stati fotografati e le loro immagini sono state diffuse dal sito di informazione Realitatea.

 

La testata web ha parlato di “Immagini scioccanti in un ospedale in Romania” ed ha raccontato, anche attraverso video e foto, di “bambini legati ai letti di cura”.

orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondo

orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondo

 

Nel video si distingue senza nessuna possibilità di equivoco un bambino bloccato al suo letto di ospedale. Le immagini sono letteralmente angoscianti.

 

E dinnanzi al senso di impotenza suscitato da quelle manine e da quei piccoli piedini bloccati, nessun conforto viene dalla notizia, di cui si è fatto garante il responsabile della clinica, di indagini in corso sull’accaduto. In orrore in un ospedale pediatrico, il video denuncia fa il giro del mondopratica dinnanzi a questo orrore non c’è giustificazione che tenga. Tanto più che la pratica della corda, usata come strumento di costrizione ed isolamento dei bambini, pare non essere estranea alla storia dei maltrattamenti di minori in Romania. Infatti negli anni ’90, quando un imponente scandalo investì la Romania e i suoi orfani, la “corda” fu la triste protagonista di una vergognosa vicenda di violenze:  300 mila orfani degli orfanotrofi della Romania furono trovati in condizioni pietose, maltrattati e legati.

Allora l’Europa intervenne stanziando persino dei fondi in favore degli “orfani dimenticati”. Adesso cosa faranno le autorità per salvare questi bambini? Il video è dello scorso gennaio e al momento l’unica fonte accreditata ( Realitatea) riporta le dichiarazione dei responsabili dell’istituto, l’indignazione dei genitori e solo la generica indicazione di una possibile inchiesta interna.

 

Leggi anche

Seguici