Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Vacanze: ecco cosa può rovinare un viaggio da sogno

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

21 Giugno 2013

L’estate è finalmente arrivata e adesso viene il momento per non vedere più ferie mare e vacanze come un miraggio lontano.

Ecco allora che proprio mentre ti avvicini al fatidico giorno della partenza, o del mare, o la vigilia del primo giorno di ferie, il nemico è in agguato, ecco le cose che potrebbero far sfumare i progetti per un’estate felice:

 

  • Sei lì, la valigia pronta, la sveglia puntata, domani hai il volo per la tua meta che sognavi da anni. Ti alzi, e ti accorgi con tuo sommo rammarico che non è suonata, corri, esci da casa volando, ma è tardi, l’aereo è partito, lo hai perso, e con lui anche la voglia di cominciare bene le vacanze.
  • Hai ancora 24 ore prima della partenza e ti arriva una mail dalla compagnia aerea con la quale hai prenotato la vacanza. Pensi, è l’avviso del check in, invece no, ti avvisano si, ma che il check in non può essere fatto perché il volo è cancellato, per sempre, la compagna sta fallendo, se proprio vuoi puoi interpellare un legale per le procedure di rimborso tra i debitori al fallimento

Vacanze: ecco cosa può rovinare un viaggio da sogno

 

  • Hai la borsa pronta, il mare ti aspetta, il pranzo a sacco preparato, devi solo aspettare domattina per il primo agognato bagno a mare. Prima di andare a letto ti accorgi che tuo figlio è un po’ caldo, sarà l’afa pensi. Invece no, puntuale al mattino tuo figlio ha 39° di febbre, e l’unica cosa che puoi fare a parte dargli il paracetamolo per evitare che diventi un termosifone è… mangiare i panini che avevi preparato nel salone di casa.

 

  • Il primo giorno di mare deve essere impeccabile, allora tu, che prepari il tuo corpo già da una settimana con  crema idratante e scrub, adesso a due giorni dalla prima tintarella aspetti l’ultimo ritocco, ma una telefonata interviene a rovinarti la vacanza: è l’estetista, ti cancella l’appuntamento per la depilazione e tu, che confidavi in un look perfetto adesso sei combattuta tra cedere alla lama del rasoio, o rimandare alla prossima domenica la prova costume.


  • E’ sera, hai preparato la borsa per il mare, hai prenotato il lettino al tuo lido preferito dove hai appuntamento con gli amici, sarà una giornata di sole e relax, ma hai dimenticato che anche a giugno vale la pena di dare un’occhiata al meteo: è in arrivo una perturbazione. Dimenticate il sole per domani, in arrivo nuvole e cattivo umore.

  • Finalmente sei partito, e nella speranza che questa vacanza possa giovarti a ricaricarti dopo un anno di duro lavoro, arriva l’imprevisto che vedi sempre succedere “agli altri”: sei lì, a destino, appena sbarcato dall’aereo che ti ha portato a destinazione e attendi al nastro i tuoi bagagli, che non arrivano. Non ci sono più valigie sul nastro ti tocca andare all’assistenza, scopri che il tuo bagaglio è smarrito e non arriverà prima del tuo rientro a casa, ma che intanto puoi essere rimborsato degli acquisti di prima necessità. E intanto la vacanza è anche rovinata.

 

  • Sei a casa, al mattino, pronta per partire: finalmente al mare, sarà una giornata all’insegna del mare e del sole. Ti metti in macchina e ancor prima di arrivare al casello ti accorgi delle auto che mettono le quattro frecce: quattro chilometri di coda, se va bene per l’ora di pranzo potresti essere a mare, e tu che pensavi che per le tre saresti anche potuta tornare…

  • E allora vai a letto quasi rassegnato, a pensare che forse domani è un altro giorno, e che forse ricomincerai, ma non hai fatto i calcoli col nemico numero uno dell’estate….le zanzare!

Vacanze

Vacanze: ecco cosa può rovinare un viaggio da sogno

Leggi anche

Seguici