Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Moreno Donadoni: la sua storia con Ilaria e i loro progetti futuri

Ilaria Melotti parla della sua storia con Moreno Donadoni

di Pina

21 Giugno 2013

Ilaria Melotti, la fidanzata di Moreno Donadoni, è stata intervistata dal settimanale Di Più e ha parlato della loro storia d’amore.

Ilaria ha così detto: “Ora che siamo fidanzati e che lui è diventato famoso, spero che continui a farlo, che non si dimentichi mai di me”.

La fidanzata di Moreno, ha proseguito l’intervista con le seguenti parole: “Ci siamo conosciuti a Genova una sera dello scorso settembre. Eravamo al porto: io con le mie amiche e lui con i suoi amici. Il porto è zona di locali, lì si va a bere qualcosa e a ballare. Nulla era previsto. Si è fatto avanti lui. lo non sapevo chi fosse, che cosa facesse, quali fossero i suoi hobby. Non mi ha colpito il suo aspetto fisico, mi ha colpito la sua spigliatezza. Quella sera, quando ha saputo che non ero ligure e che ero in città per motivi di studio, ha avuto paura che me ne andassi e non mi ha lasciato sola nemmeno un attimo”.

Al momento hanno una storia a distanza: “Vivo dal lunedì al venerdì a Genova e nel fine settimana torno a casa per lavorare. Faccio la barista a Casale Monferrato, in Piemonte, in un bar che si chiama Drop Cafè. A Genova studio Giurisprudenza. A dicembre discuterò la tesi di laurea. Se Moreno ha la musica, io ho i libri che mi aspettano”.

La coppia, al più presto vorrebbe andare a vivere assieme: “Se ne parla. Per ora penso a laurearmi, poi si vedrà. Mi piacerebbe se andassimo a convivere. Io oggi divido il mio appartamento con altre studentesse. Sarebbe bello provare a vivere con lui, fino a oggi siamo stati più lontani che vicini”.

Ilaria è molto sicura, non ha paura che il successo possa dividerli: “Ma lui rimane un ragazzo semplice, non si è montato la testa. Stare lontani tanto a lungo è stata una prova, così come lo saranno i prossimi mesi, in cui dovrà girare l’Italia per fare concerti e promuovere il suo cd. Però so che ce la faremo ad andare avanti”.

Leggi anche

Seguici