Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Muore in ascensore, aveva 3 anni: ecco cosa è successo

Tragedia in un'ascensore, c'è una piccola vittima:

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

27 Giugno 2013

Durazzo, Albania. Una bimba di 3 anni, Siria, residente a Fiume Veneto (Pordenone) stava trascorrendo con la famiglia le vacanze estive in Albania, luogo d’origine dei genitori e adesso trasferiti in Italia. In compagnia della famiglia anche alcuni cugini.

Venerdì mattina scorso, le donne delle due famiglie stavano entrando nell’appartamento di vacanze, al terzo piano di un palazzo. Con loro anche i figli, Siria e un cuginetto.

D’improvviso l’ascensore, con la bimba dentro, cede e comincia la sua discesa fino al piano terra.

Il bimbo è rimasto incastrato tra il muro e l’ascensore, e le donne, accortesi della tragedia che si stava consumando, hanno immediatamente tentato di liberare il bambino, mentre sentivano dall’ascensore le richieste d’aiuto della piccola Siria. In un primo momento il corpo del bambino ha rallentato la discesa dell’ascensore, dopo pochissimi secondi però anche lui è stato risucchiato ed è finito sul tetto dell’elevatore caduto al pian terreno.

Purtroppo per Sira Begici, che avrebbe compiuto tre anni il prossimo mese di luglio, non c’è stato nulla da fare, le ferite riportate le sono state fatali. Il cuginetto è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Padova, ma le sue condizioni sono molto gravi.

Leggi anche

Seguici