Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come rimanere incinta: consigli per il concepimento

Alcuni consigli utili alla coppia per aumentare le probabilità di concepimento

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

28 Giugno 2013

Come fare per non rimanere incinta ce lo avrà detto mille volte nostra mamma quando appena teenager ci affacciavamo al mondo, anche quello sessuale.

E noi, ragazzine normali in piena tempesta ormonale sapevamo anche e bene come invece rimanere incinta.

Con l’età magari le priorità cambiano, la vita anche, e magari alla soglia dei trenta, o anche oltre, visto che l’età del puerperio è di molto avanzata rispetto alle precedenti generazioni, la voglia di un figlio si fa sentire, ma magari il fisico non più da teenager non risponde agli “ordini” in maniera scattante.

Ecco allora, che quando una coppia decide di avere un bambino possono divenire utili alcuni consigli per aumentare le possibilità di concepimento.

–          Innanzitutto sospendere la contraccezione. Se si utilizzano contraccettivi “meccanici” o di barriera come preservativo e diaframma è sufficiente smettere di usarli. Differente invece se si prende la pillola. Da quando si sospende l’assunzione dell’anticoncezionale al momento in cui si è fertili potrebbe passare del tempo.

–          Se si ha un ciclo abbastanza regolare che va da 30 a 35 giorni può risultare utile anche il conto dei giorni fertili, cioè a metà ciclo, intorno al 14° giorno prima dell’inizio del ciclo

–          Molto reclamizzati negli ultimi tempi anche i termometri per misurare la temperatura basale femminile:

si tratta di un termometro vaginale, si calcola la temperatura al mattino appena sveglie, o dopo circa 4-5 ore di sonno continuate. Il periodo fertile infatti fa aumentare la temperatura di circa 0,5 gradi rispetto alla media, e il termometro individua proprio i giorni “più caldi”.

–          Utile ovviamente la frequenza del sesso: stabiliti i giorni fertili fare sesso fino a 4 giorni prima e 2 dopo (in pratica una settimana consecutiva!) può contribuire ad aumentare le possibilità di concepimento. Consideriamo anche che gli spermatozio hanno potere di concepimento fino a 4 giorni, e l’ovulo ha vita media di 12-24 ore

–          Qualche esperto nutrizionista da anche consigli su una giusta alimentazione che aumenti la possibilità di concepire un bimbo: assumere molta vitamina B tramite alimenti ricchi, lo zinco poi sembra favorire la qualità degli ovociti. L’alimentazione inoltre sembra essere anche indicata per gli uomini: molte proteine, pesce, latte e uova per una sferzata agli spermatozoi.

–          Un ultimo consiglio sembra aiutare la coppia senza alcun aiuto meccanico, bensì psicologico: molte sono le storie di donne stressate dall’idea di avere un figlio che restano incinta proprio quando smettono di pensarci. Tutti gli esperti ginecologi danno parere favorevole a questo consiglio: siate rilassati, perché lo stress influenza negativamente sia la qualità dello sperma che anche l’impianto nell’ovulo.

Lasciarsi i problemi fuori da certi momenti è il suggerimento più utile da dare: d’altronde fare l’amore dovrebbe essere un fatto di totale rilassamento e piacere.

Leggi anche

Seguici