Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambini allattati al seno: hanno una carriera più brillante

Una ricerca dell' University College di Londra ha affermato quanto possa influire l'allattamento al seno in ogni campo della vita

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Luglio 2013

Sei una donna in carriera? Allora molto probabilmente sei stata allattata al seno.

Lo rivela con una ricerca lo University College di Londra, pubblicata anche su Archives of Disease in Childhood.

L’allattamento al seno è utile per la mamma e soprattutto per il bebè, e questo ormai tutte le ricerche lo dicono.

E’ stato confermato come l’allattamento possa influenzare il quoziente intellettivo del bambino in età scolastica, come abbia un potente effetto sullo sviluppo cerebrale del neonato.

In ultimo questa indagine che sembra affermare che il latte materno potrebbe determinare anche la carriera professionale .

Gli studiosi hanno esaminato due gruppi di bambini, campioni di ben 17mila nati nel 1958 e 17mila nati nel 1970.

Hanno chiesto alle mamme quando i bimbi avevano dai 5/7 anni la modalità di nutrizione dei figli da neonati. Poi, dopo molti anni, quando gli stessi avevano circa trent’anni, hanno analizzato la loro ascesa professionale.

Gli esperti hanno suddiviso quattro livelli di carriera in cui includere il campione:  privo di qualifiche e capacità, semi qualificato e con capacità manuali, professionale e manageriale.

Sia nel gruppo di individui nati nel 1958 che i quello dei nati nel 1970 è emerso il dato presunto dalla ricerca: nonostante si siano considerate anche differenze culturali che potevano implicare un diverso allattamento al seno (si pensi che nesli anni ’50 tutte le mamme allattavano al seno, contro solo il 30% di mamme nei ’70) l’allattamento al seno ha aumentato le possibilità di successo sulla scala sociale del 24%, diminuendo inoltre del 20% il rischio di declino professionale.

Leggi anche

Seguici