Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Film per bambini, Natale al cinema: Rapunzel – l’intreccio della torre

di Mamma Elisa

09 Dicembre 2010

Rapunzel – l’intreccio della torre

Vi ricordate la fiaba di Raperonzolo dei fratelli Grimm?
È uscito da qualche giorno delle nostre sale cinematografiche sia in 2 D che in 3 D, una film d’animazione prodotto Walt Disney Animation Studios ispirato proprio a questa vecchia fiaba dal nome Rapunzel –L’intreccio della torre.

La protagonista, chiamata appunto Rapunzel, è una giovane fanciulla. E’ una principessa, ma fino all’età di 18 anni è ignara di esserlo. Rapunzel quando era ancora una neonata fu rapita da una donna, Madre Gothel, e rinchiusa in una torre.
Madre Gothel prima di rapire la principessa custodiva gelosamente un fiore dai poteri straordinari in grado di guarire e ringiovanire le persone. A causa del suo egoismo, della sua perfidia e gelosia non voleva condividere con gli altri questo fiore, neanche quando la regina rischiava di morire ed era in attesa di Rapunzen; fortunatamente i sudditi del re riuscirono a trovare il fiore, la regina guarì e diede alla luce la principessa la quale ereditò i poteri del fiore.

Per questo motivo Gothel, non potendo più trarre i benefici dal fiore, rapì la bambina fingendo per anni di essere sua madre con lo scopo di usufruire dei poteri miracolosi che avevano i  suoi capelli.

La caratteristica fisica della giovane principessa è proprio quella di avere una lunga e folta chioma dorata, il potere, infatti, contenuto solo nei lunghi capelli poteva scomparire al minimo taglio.

Flynn co –protagonista del film è un ladro molto carino e agile che per caso si nasconde nella torre dove era rinchiusa la ragazza.

A questo punto la principessa, ormai stanca di essere isolata dal mondo intero e con l’enorme desiderio di vedere la tanto attesa “Notte delle Lanterne”, approfitta della presenza del furfante Flynn per scappare dalla torre con lui (in realtà lo prende in ostaggio) e farsi accompagnare alla scoperta del mondo.
A differenza delle solite principesse Rapunzel si presenta come una ragazza con grande spirito d’avventura, intraprendente ed esuberante.
A farle compagnia c’è anche un grazioso e premuroso camaleonte di nome Pascal.
Ora però non voglio togliervi tutto il gusto ed evito di svelarvi altro, sarebbe un peccato raccontarvi anche il finale quindi non perdete questo, a mio avviso, meraviglioso film d’animazione e fatelo vedere soprattutto ai vostri bambini che rimarranno entusiasti.
Buona visione

Leggi anche

Seguici