Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Lauryn la Storia di una Bambina Malata: 7 Anni e 2 Leucemie

Sette anni e due leucemie: storia di Lauryn piccola bambina che combatte come un'eroina

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

31 Luglio 2013

I dottori del Regno Unito credono di avere assisistito ad un caso unico al mondo: Lauryn Robinson, una bambina di 7 anni del Galles è stata diagnosticata con due differenti tipi di leucemie, la leucemia linfoblastica acuta e il linfoma non-Hodgkin, nominate “Dual-hit leukemia”.

Questo tipo di patologia, hanno affermato i medici, colpisce circa una su due miliardi di persone nel mondo: ad oggi casi di leucemia dual-hit hanno interessato soltanto un paio di centinaia di pazienti, secondo stime ufficiali.

Ken Campbell portavoce del Leukemia and Lymphoma Research dichiara: “Secondo le nostre conoscenze lauryn è la prima bambina al mondo ad essersi ammalata di questa rara forma di cancro”.

La leucemia Linfoblastica è un tipo di tumore che si diagnostica nei bambini, colpisce il midollo osseo e la produzione di globuli bianchi nel sangue.

Nel caso di Lauryn la chemioterapia non solo no ha dato gli effetti sperati, ma ha peggiorato il suo quadro clinico, portandole addirittura un ictus.

A seguito di ulteriori test è stato diagnosticato il linfoma non-Hodgkin, linfoma che colpisce individui di tutte le età, e che causa difficoltà nel sistema linfatico che ha il compito di difendere l’organismo dalle malattie (ovvero incide sulla produzione di globuli bianchi).

Lauryn è stata sottoposta a trattamento all’ Alder Hey Children’s Hospital di Liverpool, dove I medici stanno cercando un possibile donatore di midollo, per un trapianto.

Nonostante la drammaticità della vicenda, i genitori di Lauryn sembrano ottimisti, grazie ai progressi che la bimba sta avendo a seguito delle terapie.

“Il nostro obiettivo è tentare di ridurre il tumore con dei cicli di chemioterapia, in modo da mettere Lauryn in condizioni di sostenere con successo un trapianto di midollo”

spiega Emma, la mamma di Lauryn. “Sorride ogni giorno, noi siamo orgogliosi di lei”.

Anche noi siamo orgogliosi di lei, anche se non la conosciamo, e vogliamo vederla tornare così.

Leggi anche

Seguici