Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Vende online la figlia di due mesi

L'uomo ha messo la foto della figlia di due mesi su un noto sito con la scritta: Bambina in vendita. La mamma della piccola ha avvisato la polizia che lo ha arrestato

di Fabiana Cipro

07 Agosto 2013

Paul Marquez, il papà che ha messo in vendita sua figlia

Un 22enne arrabbiato con una donna, ha pubblicato su Craigslist la foto della figlioletta di due mesi, cercando di venderla per 100 dollariPaul Marquez ha postato un annuncio dal titolo “bambina in vendita” e ha scritto anche che “la bambina ama giocare e divertirsi, ma ha l’asma e la cosa mi sta davvero dando sui nervi, Non la voglio più“, questo è quello che è comparso sul sito stando a quanto dichiarato dalle autorità. Marquez giovedì scorso, è stato accusato dal procuratore di Staten Island per aver messo in pericolo il benessere di un bambino, traffico di minori, maltrattamento e molestie, è stato rinchiuso in prigione con una cauzione di mille dollari.

Secondo la denuncia penale, Marquez, che lavora da Victoria Secret, ha ammesso di aver postato la foto della figlia solo per fare un dispetto alla mamma della bimba. I due si erano conosciuti online ed erano usciti insieme un paio di volte, ma a quanto pare era arrabbiato perché lei non gli avrebbe rivolto abbastanza attenzioni. I procuratori dicono che Marquez ha dato il numero di telefono della donna ad una persona che ha risposto l’annuncio. La mamma della bimba ha quindi avvisato la polizia. Gli investigatori stanno facendo anche indagini per risalire alla persona che ha chiamato per acquistare la piccola. Al momento non c’è nessuna certezza che Marquez volesse veramente vendere la bambina. Il papà, se condannato, rischia fino a un anno dietro le sbarre.

Leggi anche

Seguici