Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Città Disabitata, Ecco da Chi è Stata Occupata

Una cittadina fantasma che si rianima ... Ecco i nuovi abitanti:

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

28 Agosto 2013

Houtong è una cittadina dell’isola di Taiwan, non lontana dalla capitale, Taipei.

Un tempo polo minerario molto importante, a partire dagli anni ’70 e con l’avvento di nuove e differenti forme di energia alternativa, Houtong ha cominciato a conoscere il declino, fino a divenire una vera e propria città fantasma, con una popolazione, che da seimila è arrivata a contare non oltre un paio di centinaia di abitanti.

Poi, nel 2008, la svolta. Niente petrolio  nel sottosuolo, o altro che avesse a che fare con carbone o energia, solamente Houtong si è riscoperta meta turistica grazie a dei…gatti.

 

In effetti, col passar degli anni, mentre al popolazione umana decresceva e lasciava la città, questa diventava sempre più habitat di gatti randagi, fino ad esserne divenuta dimora abituale per un numero impressionante di felini.

La città versava in uno stato di totale abbandono, ma nel 2008, un capannello di amici organizzò un “safari fotografico”, visto che la fama di città dei gatti stava prendendo piede.

Internet poi ci ha messo lo zampino, e dopo avere pubblicato le foto della cittadina, Houtong si è pian piano ritrovata meta turistica per gli amanti dei gatti.

 

Per fortuna i pochi abitanti rimasti, fiutando l’opportunità che gli si offriva, hanno cominciato ha curare gli animali e a rendere Houtong un posto “turistico”, con un unico neo: ogni volta che qualcuno a Taiwan decide di abbandonare un gatto, sa dove andare a fare una gita.

Leggi anche

Seguici