Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Combattimenti Pitbull: Angel Conquista l’America, è il Cane che Combatte con l’Amore

I pitbull, contrariamente a quanto si pensa, sono cani teneri e coccoloni. Storia di Angel, il pitbull che stende gli avversari a suon di baci

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

30 Agosto 2013

Storie di cani che aggrediscono le persone se ne sentono e se ne sentiranno. I pitbull principalmente sono da sempre stati additati come cani pericolosi, forse a ragione, forse a torto.

In realtà però questa razza non è feroce in se, ma forse soltanto più reattiva ad addestramenti particolarmente aggressivi. I pitbull, contrariamente a quanto si pensa sono teneri e coccoloni.

E a dimostrare questo una cagnolina che sta diventando la beniamina di molti in America.
Si chiama Angel, è un cucciolo di Pitbull salvato e adottato dall’attrice comica Rebecca Corry, la quale avrebbe addirittura organizzato per il prossimo 03 maggio 2014 la One Million Pibble March a Washington. Una sfilata di animalisti e fans dei pitbull che chiederanno l’abolizione dei combattimenti tra cani.

Negli Stati Uniti infatti i combattimenti sono una realtà aberrante: i pitbull che lottano vengono spesso sottoposti a maltrattamenti e vessazioni, riempiti di steroidi, mutilati e obbligati agli scontri tra loro simili.

Angel invece ha allestito un chioschetto (non proprio con le sue zampe!), e da lì esegue i suoi combattimenti…a suon di baci!

Grazie a Angel e alla sua padrona, il chioschetto servirà a raccogliere fondi in soccorso dei pitbull maltrattati: un bacio costa solo un dollaro.

Leggi anche

Seguici