Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Fabbrica di Giocattoli Shock Crea Laboratorio Droga per Bambini, Guarda le Foto

Il kit di 'gioco' è ispirato ad una famosa serie televisiva trasmessa da Rai 4, il web si è ribellato non ritenendolo un giocatolo adatto ai bambini

di Fabiana Cipro

09 Settembre 2013

La scatola del kit per creare le anfetamine in laboratorio

Anche i bambini ora possono produrre le proprie dosi di droga con un nuovo kit di gioco scioccante ispirato alla serie televisiva Breaking Bad (Reazioni Collaterali), in Italia è trasmessa da Rai 4 e sul canale satellitare AXN. Il kit, in vendita per 250 dollari (circa 190 euro), con il nome ‘SuperLab’, permette ad ogni bambino o adulto di ricreare il famigerato laboratorio di crystal meth (metanfetamine) di Walter White. Completo di maschere di protezione, accessori correlati, personaggi e del camper utilizzato nella serie, i bambini possono anche ricostruire le scene della storia raccontata. Il giocattolo è simile a un set classico della Lego, ma non è collegato all’azienda danese in nessun modo ed è staro creato da una ditta separata.

SuperLab, il laboratorio per creare le anfetamine

Gli utenti indignati hanno preso d’assalto Twitter per scrivere commenti contro il ‘giocattolo’Jeff Myers ha scritto: “Fatto per bambini cresciuti da genitori che dovrebbero essere messi in discussione” – Jacques Gonzales ha aggiunto: “Sicuramente non adatto per i bimbi!“.

Il camper utilizzato nella serie televisiva e gli 'ingredienti' per preparare le anfetamine

La quinta e ultima serie del programma televisivo, parla di un insegnante di chimica, Walter White, che decide di mettersi a ‘cucinare’ le anfetamine mentre è in viaggio per raccogliere fondi per il futuro della sua famiglia, dopo che gli viene diagnosticato un cancro ai polmoni inoperabile. L’intrigante chimico di Albuquerque, interpretato da Bryan Cranston, chiede l’aiuto di un ex allievo Jesse Pinkman, interpretato da Aaron Paul. Un successo mondiale, seguito da milioni di persone in tutto il mondo.

Il kit di 'gioco' è già in vendita. La serie televisiva e seguita da tantissimi minori

Lego Group si è rifiutato di approvare la merce, prodotta da Citizen Brick, a causa del suo ‘contenuti per adulti‘. Sotto la voce vendita, il sito web che produce il laboratorio scrive ai clienti: “Siete depressi perché il vostro programma preferito è giunto alla fine? Rilassatevi con il Citizen Brick Superlab Playset. Chissà che divertimento cucinare con questo set deluxe, pieno zeppo di dettagli realistici, e tre personaggi esclusivi! Più di 500 pezzi! Questo set è un prodotto di Citizen Brick, e non è sponsorizzato, autorizzato o approvato dal Gruppo LEGO, proprietari del marchio registrato LEGO®“, si legge nel comunicato rilasciato dall’azienda.

Leggi anche

Seguici