Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

2 Neonati Prematuri: Piccolissimi Guerrieri, Meno di 500 Grammi di Peso per Lottare e Vincere la Vita

Piccolissimi sopravvissuti - hanno vinto sebbene siano nati prematuri e leggerissimi, meno di 500 grammi di peso al momento della nascita.

Federica Federico

di Federica Federico

30 Settembre 2013

bambini prematuri storie feliciLa bambina che vedete nell’immagine qui a sinistra, gioiosamente sollevata dalla mamma verso il cielo, è Frieda Fruehchen, le sue foto da neonata hanno commosso il web: questa bella bambina è stata una delle più piccola premature che sia mai venuta al mondo sopravvivendo con successo e buona salute.

Frieda Fruehchen è venuta alla luce dopo sole 21 settimane e cinque giorni di gestazione, pochissime a fronte delle 40 che occorrerebbero di norma per partorire un bambino, ed alla nascita pesava solo 460 grammi  per 26 centimetri di altezza.

La nascita di Frieda avvenne il 7 Novembre 2010, allora non fu accolta come un evento straordinario perché nessuno si aspettava (e forse neanche osava sperare) che quella piccolissima creatura potesse sopravvivere.  Per parecchie settimane i medici hanno lottato con ogni mezzo a loro disposizione per la sopravvivenza della bambina.

bambini prematuri storie felici

Oggi  Frieda sta crescendo bene. Ha dovuto trasformarsi velocemente in una bambina coraggiosa e combattiva.
bambini prematuri storie felici
Ovviamente, dinnanzi ad un caso così particolare, l’attenzione dei medici non cala: vista, sviluppo motorio, coordinazione e sviluppo cognitivo vengono sempre tenuti sotto controllo insieme alla crescita in altezza e peso. A fronte di una nascita avventa tanto prima dell’ordinario termine, resta alto il rischio di strascichi conseguenti alla prematura venuta alla luce.bambini prematuri storie felici

Chiaro è che più piccolo e meno sviluppato è il bambino prematuro maggiore è il rischio di danni a lungo termine. Frieda non è venuta al mondo da sola, aveva un fratello gemello Kilian sopravvissuto con lei al difficile parto ma molto meno fortunato della sorella. Kilian dopo la nascita ha manifestato una debolezza cardiaca e il suo piccolo cuore ha cessato di battere sei settimane più tardi.

La sopravvivenza di Frieda, e questo va detto, è merito di una scienza medica sempre più attenta e puntuale. Infatti appena 7 o 8 anni fa un miracolo come questo non sarebbe stato possibile!

Negli ultimi anni sono stati registrati costanti progressi in termini di ventilazione, nutrizione e supporto farmacologico dei prematuri. Così, col progresso medico scientifico, cresce la possibilità di sopravvivenza anche per i neonati di peso inferiore a 500 grammi .

bambini prematuri storie felici

Melinda Star Guido rappresenta un caso ancora più eclatante e straordinario, nata 2 anni dopo Frieda e negli Stati Uniti, era così piccola che poteva stare nel palmo di una mano: pesava appena 270 grammi.

bambini prematuri storie felici

Melinda è nata dopo 24 settimane di gestazione, la sua è stata una sfida per la vita, ha trascorso i primi quattro mesi della sua esistenza in una unità di terapia intensiva neonatale .

Anche per Melinda, come per Frieda, solo il tempo potrà confermare il mantenimento di un buono stato di salute.

I prematuri restano sotto vigile controllo almeno per i primi 6 anni di vita.

Melinda è già stata curata per una malattia degli bambini prematuri storie feliciocchi ed ha già subito un intervento chirurgico ben riuscito, compiuto con lo scopo di chiudere un’arteria.

Una ricerca medica pubblicata sulla rivista  Pediatrics nel 2010 sottolinea che sebbene circa 7.500 bambini nascano ogni anno negli Stati Uniti con un peso inferiore al chilo,  circa il dieci per cento sopravvive.

Ci sono alcune storie di prematuri di successo, sopravvissuti, sani e cresciuti senza complicazioni. Tuttavia molti dei prematuri sopravvissuti sviluppano problemi di apprendimento, iperattività,  patologie oculari, respiratorie, cardiologiche o presentano altri disturbi di salute più o meno importanti. La maggior parte rimangono tendenzialmente sottopeso e risultano comunemente piccoli per la loro età.

bambini prematuri storie felici

bambini prematuri storie feliciÈ consigliabile un rapporto diretto e confidenziale col ginecologo, al medico vanno esposti tutti i propri dubbi e il dottore va informato di ogni evoluzione fisica durante la dolce attesa, anche delle piccole contrazioni non dolorose o della perdita di liquidi.

Moltissime sono le causa che incidono e determinano le nascite cosiddette pretermine.

Al di fuori dei casi patologici, alle madri in dolce attesa si raccomanda comunemente di non bere, non fumare, non usare sostanze stupefacenti, non sottoporsi a stress eccessivi e adottare una dieta equilibrata. Alcol, fumo, droghe anche leggere, eccesso di peso e stress possono essere cause o concause di parti anzitempo.

 

Leggi anche

Seguici