Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Uomini e Donne Over: Giuliano si Confessa, Dichiarazioni Choc

di Pina

30 Settembre 2013

Uomini e Donne Over ha dei personaggi storici che ci sono da tanto tempo, tra cui il famoso Giuliano Giuliano, eterno rivale di Antonio Jorio.

Giuliano, recentemente è stato intervistato dal settimanale Visto e ha rilasciato alcune dichiarazioni forti, ad esempio ha detto che il 90% delle donne sono false e finte, che lui ha voglia di innamorarsi (e chi lo crede che ha voglia di innamorarsi??), che ha avuto 30 corteggiatrici nel corso del programma, ma di cui 28 inguardabili (non starà esagerando?), e che è l’unico che può piacere a una donna.

Giuliano ha detto: “In questa nuova edizione ho notato tre ragazze che mi piacciono, ma non ho chiesto il loto numero né loro hanno dimostrato interesse nei miei confronti, per ora. Ad Antonio Jorio, che ha conosciuto un centinaio di donne del programma, non gliene è andata bene una. Io ne ho avute circa trenta, ma ventotto erano un po’ inguardabili. Adesso non so perché le donne non vogliono aprirsi a me: non sarà che sono troppo vero?”.

Non mancano anche le accuse per certe corteggiatrici: “Il 90 per cento delle donne sono false e finte. Vengono in trasmissione per farsi vedere e poi si tirano indietro quando devono approfondire la conoscenza”.

L’intervista continua parlando anche di Antonio Jorio, su di lui dice: “Voglio trovare l’amore a differenza di Jorio che, come dico in puntata ha la colla ai pantaloni che lo tiene fermo alla seggiola. Io ho una signorilità che lui non ha. Antonio è un romano, un po’ coatto, io ho un certo stile. La rivalità tra noi due continuerà ad esistere. Non cerco il litigio, io cerco l’amore, lui non lo so. Se vedo che una donna ci sta, se io sento qualcosa, la bacio sul collo, o a stampo. Antonio questo non lo fa”.

Parlando dell’esperienza a Uomini e Donne, dice: “Mi fa piacere che il pubblico mi apprezza: ai telespettatori piace il fatto che io sia autentico. Sono l’unico che può piacere ad una donna. Ho delle caratteristiche che non passano inosservate. Sono un camaleonte, non scontato. Non sarà modesto, ma sono sincero. Su Facebook sono osannato. Mi scrivono che sono un mito e mi seguono anche dall’estero. Ma io ho indossato il soprabito dell’umiltà”.

Che dire, senz’altro dichiarazioni forti e poco credibili.

Leggi anche

Seguici