Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Scuola Green, Ecco Cos’è e Perchè è la Migliore

Studi hanno appurato che nelle scuole "green" si studia meglio

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

15 Ottobre 2013

La scuola green non è solo il sogno di tante mamme e maestre eco e “verdi”.

Oggi le scuole che nascono vengono progettate con dei criteri che soddisfino alcuni semplici e fondamentali principi di benessere: luce naturale, aria fresca, vista panoramica, acustica eccellente, temperatura interna confortevole.

In Australia esiste un vero e proprio istituto, il Green Building Council, nato per sviluppare le industrie sostenibili nel paese, incoraggiando l’adozione di pratiche di costruzione di edifici eco-compatibili.

E’ una organizzazione no-profit, e offre tecniche per la costruzione di edifici e fabbriche a basso impatto ambientale, con soluzioni di sostenibilità ed eco-compatibilità.

Il Council, grazie ad una ricerca svolta dalla University of Salford and Nightingale in Gran Bretagna, e ad altri studi svolti in America e Australia, ha appurato che le classi con ambienti più confortevoli dal punto di vista della struttura, dunque le scuole “green”, influiscono sull’andamento scolastico degli alunni, migliorando le loro performances addirittura del 25%.

Questi studi hanno appurato:

– Il 41.5% degli studenti che hanno studiato in scuole eco-compatibili hanno ridotto episodi di asma, influenza, problemi respiratori e mal di testa.

– Oltre il 15% ha migliorato il proprio rendimento scolastico

– Oltre il 25% ha migliorato i propri voti nei test e nei compiti in classi più illuminate e ventilate.

– Il 20% degli alunni coinvolti è migliorato in matematica, il 26% in lettura

– Performances migliori provenivano da alunni che avevano vista sull’esterno

Anche gli insegnanti hanno migliorato il loro lavoro grazie a scuole pensate in verde: miglioramenti sulla salute, sul grado di soddisfazione professionale, produttività e minor assenteismo sono emersi da queste ricerche.

Leggi anche

Seguici