Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

I Serpenti più Strani del Mondo (Foto Impressionanti)

Serpenti "bizzarri" per forme, colori e abitudini

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

16 Ottobre 2013

I Serpenti più Strani del Mondo (Foto Impressionanti)I serpenti sono animali che incutono paura, spesso a ben vedere, visto che molti di loro sono velenosi, e altri potrebbero (i costrittori) stritolare un bue nella loro morsa.

Questa però è una gallery di serpenti “strani”, a volte pericolosi o velenosi, ma senz’altro dalle forme e dalle abitudini alquanto bizzare!

State a vedere.

ATHERIS HISPIDA

Questo è un serpente poco conosciuto, si chiama Atheris Hispida ed il motivo è facilmente comprensibile. Vive prevalentemente sugli alberi, nell’ Africa dell’Ovest. Il suo cibo sono rane e lucertole e le sue squame sono velenose.

PSEUDOCERASTES URARACHNOIDES

Più conosciuto come Serpente coda di ragno, è una vipera che vive nelle regioni iraniane. Si chiama così perchè la sua coda è formata da sottili squame che la rendono somigliante ad un ragno

AGKISTRODON CONTORTRIX

Conosciuto come Serpente testa di rame, è un serpente diffuso in Nord America, principalmente nelle zone orientali. Anche se velenoso, questo serpente non è aggressivo, e raramente il suo morso è mortale. Il colore della loro coda è giallo, per attirare prede come rane e lucertole.

QUEEN SNAKE REGINA SEPTEMVITTATA

Serpente Regina, specie endemica del Nord America. Questa specie non è velenosa, ed ha esigenze molto difficili: il suo habitat infatti sono prevalentemente ruscelli puliti e molto freddi, e la sua dieta è a base di gamberi.

LANGAHA MADASCARIENSIS

Il Langaha, o Colubro nasuto, deve il suo nome comune, proprio al suo naso. E’ un esemplare arobricolo,e il suo aspetto è fatto proprio per mimetizzarsi fra le foglie secche e i rami.  I maschi hanno il dorso marrone e il ventre giallo con un lungo muso affusolato, le femmine sono color grigio con il muso a forma di foglia.

ACROCHORDUS GIAVANICUS

L’acrocordo, o Serpente proboscide, è un serpente diffuso in Asia e in Australia. Il suo nome comune è dovuto alle sue dimensioni: può raggiungere i 2,50 metri di lunghezza ed è considerato tra i serpenti più pesanti. Il serpente proboscide si nutre principalmente di pesci ed ha indole innocua. Ma attenzione  a non disturbarlo, potrebbe mordere.

CARPHOPHIS AMOENUS

Comunemente conosciuto come Serpente verme, è una specie velenosa che vive in Nord America. Appartiene alla famiglia dei colubridi, e sebbene numeroso nelle zone in cui risiede, è raro da vedere a causa del suo stile di vita: passa quasi tutto il suo tempo a dormire!

CHRYSOPELEA PARADISI

Questo serpente dal nome affascinante quale Serpente volante del paradiso, appartiene alla famiglia dei colubridi. Vive nelle foreste indiane e nell’Asia sudorientale,e deve il suo nome alla sua particolare caratteristica:  riesce ad allargare la parte inferiore del corpo rendendola concava e si lancia dagli alberi, planando come con un paracadute.

ERPETON TENTACULATUM

Il  Serpente dai tentacoli è il più “misterioso” della gallery. E’ un serpente acquatico originario del Sud Est asiatico, e deve il suo nome ai tentacoli che ha sul muso, esemplare unico tra i suoi simili. Questi tentacoli sono ancora oggetto di ricerca, in quanto non è ancora stato scoperto il motivo di questa protuberanza.

LATICAUDA COLUBRINA

Quello che sembra un innocuo serpentello d’acqua è in realtà uno dei serpenti più velenosi al mondo: il suo veleno è dieci volte più pericoloso del mamba nero. Grazie al cielo il Laticauda ha un’indole tranquilla, e anche se disturbato tende sempre ad allontanarsi e raramente attacca. I suoi denti veleniferi li usa quasi esclusivamente per cacciare pesci di cui si nutre.

Leggi anche

Seguici