Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero Trasporti, Servizi e Uffici pubblici: ecco Dove e Quando

Ferme tutte le categorie, pubbliche e private, per l'intera giornata

Licia

di Mamma Licia

16 Ottobre 2013

Sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata di venerdì 18 ottobre 2013.

Si fermeranno anche il trasporto aereo, marittimo, ferroviario e il trasporto pubblico locale.

Il 18 ottobre anche la scuola si mobiliterà con uno sciopero dell’intera giornata.

La mobilitazione è stata indetta dalla Confederazione dei Comitati di Base (Cobas), dall’Unione Sindacale di Base (USB) e dalla Confederazione Unitaria di Base (CUB) con l’adesione di SNATER, OR.S.A. Scuola Università e Ricerca, Sindacato SIAE, USI e Unicobas.

Si protesta contro le politiche di austerità in Italia e in Europa, contro il governo italiano, per salari e pensioni dignitosi, per un reddito per tutti, per la casa, contro i tagli alla scuola, alla ricerca e alla sanità pubblica.

Articolazione dello sciopero

Pubblica Amministrazione: Università, Ricerca, Ministeri, Enti Locali, Parastato (Inps, Inail, Aci), Agenzie Fiscali, Presidenza del Consiglio, Scuola, sciopero dell’intera giornata, con i servizi minimi essenziali previsti dagli accordi di settore.

Sanità: da inizio del primo turno del giorno 18 a fine dell’ultimo turno dello stesso giorno. Garantiti i soli servizi essenziali, con i contingenti minimi garantiti.

Vigili del fuoco: il settore operativo dalle ore 10.00 alle ore 14.00; amministrativo e informatico, per l’intera giornata.

Settore privato: personale non sottoposto alla 146/90, intero orario di lavoro.

Igiene ambientale: impiegati, intero turno; operatori, dall’inizio del turno ricadente nella giornata del 18 ottobre per l’intero turno, garantendo i servizi essenziali secondo normative vigenti; operai: dall’inizio del turno ricadente nella giornata del 18 ottobre per l’intero turno.

Trasporto aereo: dalle ore 00.01 alle ore 23.59 del 18 ottobre. Saranno fermi per 24 ore anche il personale navigante comandanti e piloti della società Alitalia Cityliner (esclusi i voli da e per Palermo) e il personale Sea e Sea Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Stop di 4 ore (dalle 13.00 alle 17.00) del personale Enav.

Trasporto ferroviario: dalle ore 21.01 del 17 ottobre alle ore 21.00 del 18 ottobre. Trenitalia assicurerà il servizio nelle fasce di garanzie (dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00); garantiti anche alcuni treni a lunga percorrenza.

Trasporto pubblico locale, trasporto merci e logistica: intera giornata con orari e modalità diversi da città a città.

Trasporto marittimo: stop di 24 ore (dalle ore 6.00 del 18 ottobre alle ore 6.00 del 19 ottobre).

In concomitanza con lo sciopero, si svolgerà a Roma una manifestazione nazionale, con corteo che partirà alle ore 10.00 da Piazza della Repubblica e percorrerà piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazzale dell’Esquilino, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto, per approdare in piazza San Giovanni.

Leggi anche

Seguici