Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Beppe Grillo a Sanremo, proposta di Fabio Fazio

Polemica in rete tra il conduttore di Che tempo Che Fa e il leader dei 5 Stelle

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

17 Ottobre 2013

Grillo a Sanremo per cantare. Questa è la proposta che il comico e Leader del movimento 5 stelle ha fatto a Fazio.

Da Grillo parlante a grillo Cantante.

Sulla scia delle polemiche scatenate domenica scorsa dall’ex Ministro Renato Brunetta quando, ospite della trasmissione di Fazio su rai3 “Che Tempo Che Fa” circa i compensi milionari del conduttore, Beppe Grillo ci mette il carico, per usare un linguaggio da bisca.

E provoca Fabio Fazio dal suo Blog. “Il programma Che tempo fa di Fazio, lo stuoino del Pd-L, è prodotto da Endemol di proprietà al 33% di Mediaset….la Rai compra il suo programma da Berlusconi invece di produrlo internamente” tuona, per rimarcare i compensi dell’anchor man.

Fazio risponde per le rime.

A parte contestare la provenienza dei guadagni, che sono interamente coperti dalle pubblicità,

Fazio ri-twitta a dovere: “Se hai due pezzi belli ti prendiamo! Ripeto: due pezzi!”

La bellezza della rete, ognuno dice la sua.

Per onore di cronaca vorremmo precisare però che quanto detto da Grillo circa la proprietà dell’azienda che produce il programma di fazio non è esatto. E’ la stessa Endemol che ha precisato dopo l’affondo di Grillo: « Mediaset non fa più parte dell’azionariato di Endemol» chiarisce.

In ultimo, il più bello come sempre, Fiorello.

Il comico Siciliano, dalla sua edicola commenta questa “Occupy Sanremo” e ipotizza un gruppo musicale fondato dal Leader del M5S, con Casaleggio alla batteria, Crimi alla chitarra e una bella raccomandazione di Letta. Titolo della canzone: “Lasciatemi cantare”. Per fortuna che c’è lui…

Viva Fiorello!

Leggi anche

Seguici