Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Paolo Bonolis: E’ Bufera per Quello che ha Fatto

Paolo Bonolis fa infuriare tutti

di Pina

16 Novembre 2013

Paolo Bonolis durante il programma Avanti Un Altro, si è messo nei panni di un filippino, per fare una sorta di gag.

Bonolis, ha detto: “Io sono filippino faccio pulizie e faccio domande di economia domestica”.

Il suo siparietto non è stato gradito, anche perchè da poco tempo le Filippine sono state colpite dal tifone Haiydan che ha provocato circa 10 mila morti, quindi per tale popolazione è un periodo particolarmente difficile.

Romulo Sabio Salvador, filippino, consigliere aggiunto del comune di Roma, ha scritto a nome della comunità filippina roma, all’Agcom, all’Unar e a Mediset.

Romulo dichiara che: “L’aspetto più offensivo della caricatura risiede nell’utilizzo, durante l’introduzione del personaggio, della base musicale dell’Inno nazionale filippino ascoltato dal presentatore stringendo sul cuore uno straccio per spolverare. Questa parodia è ancor più deprecabile in quanto in onda in una fascia oraria che annovera tra gli spettatori anche adolescenti e bambini, contribuendo in questo modo a diffondere un messaggio diseducativo che si contrappone al principio di integrazione fra culture che dovrebbe, invece, essere incoraggiato in una società multietnica come la nostra»

Il comunicato stampa, continua con queste parole: “A comunità infatti è indignata dalla rappresentazione del nuovo personaggio proposto dal presentatore Bonolis, ‘il filippino’, il quale propone uno stereotipo così limitante del Filippino, che parla in maniera incomprensibile e lavora come collaboratore domestico. Infine, ma non meno importante quanto descritto ha particolarmente toccato la sensibilità della comunità Filippina che in questo momento delicato di lutto nazionale, a causa del tifone Haiyan, avrebbe bisogno di sostegno morale anziché di offese gratuite alla propria dignità”.

Leggi anche

Seguici