Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Com’è Fatto un Fiocco di Neve

Com'è fatto un fiocco di neve? Scopritelo qui

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

06 Dicembre 2013

Vi siete mai chiesti perchè quando si disegna un fiocco di neve lo si immagina così?

Perche il fiocco di neve è realmente così.

La neve in effetti, nonostante abbia una consistenza morbida, è una condensazione di acqua ghiacciata formata da una moltitudine di cristalli, infinitamente piccoli, ma che osservati al microscopio hanno forme simmetriche e esagonali.

Lo sa bene Kenneth Libbrecht, professore di fisica al Californi Institute of Technology, che ha passato gran parte dei suoi ultimi anni di studio ad osservare proprio i fiocchi di neve, ed è diventato un esperto in nivologia (la scienza che studia la neve dal punto di vista meteorologico), al punto di scrivere numerosi libri, sui fiocchi di neve.

E’ difficile immaginare che libri scritti da un fisico sulla neve possano essere così “magici”, ma guardate le foto di questo professore, sembrano davvero uscite dalla penna di un fumettista.

Questa tipologia di cristallo di neve è chiamata Fernilike Stellar Dendrite

Bullet rosetes (rosette proiettile)

Double plate (doppio disco)

12 Sided snowflake (fiocco di neve a 12 lati)

Cristalli irregolari di neve

radiaded dendridi (Dendridi radiate)

Stella plate (disco a stella)

Sectored plate  (prisma sezionato)

Rimed crystal (cristallo rimato)

Stellar dendride (dendride a stella)

Leggi anche

Seguici