Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Camomilla, non solo per dormire tutti i benefici e i molti usi del fiore

di Mamma Elisa

24 Gennaio 2011

Noi tutti conosciamo la pianta della camomilla,il suo fiore, il suo profumo,le sue foglie,ma in realtà non tutti sappiamo che oltre ad avere delle proprietà calmanti essa ha anche altre qualità.

Grazie alle sue proprietà:

antispasmodiche,sedative,stomachiche,antinevralgiche e aromatiche essa può essere utilizzata non solo per uso interno,ma anche per uso esterno alleviando e curando diversi sintomi.

Sono diversi i modi e i metodi in cui essa può essere utilizza e attraverso i quali da essa si può trarre beneficio,tra questi abbiamo l’infuso e il decotto che possono essere tranquillamente preparati in casa.

Quali disturbi e problemi si possono alleviare e curare con la camomilla?

Per problemi a livello digestivo, se si ha difficoltà a prendere sonno o si è particolarmente agitati un buon infuso di fiori di camomilla può risolvere il problema.
Come preparare un’ infuso?
Affinché sia abbastanza efficace occorre un cucchiaio da tavola di fiori essiccati di camomilla.
Lasciateli macerare per almeno un’ora in una tazza bollente d’acqua.
Dopo di che si può bere una tazza lontano dai pasti più volte a giorno.

Se si è particolarmente agitati o stressati fare un  bel bagno aggiungendo nella vasca dell’ acqua di decotto di camomilla è davvero rigenerante, inoltre se si hanno gli occhi arrossati e gonfi oppure la pelle del viso irritata passare sopra un batuffolo di cotone imbevuto di decotto recherà grande sollievo.
Il decotto di camomilla viene utilizzato anche come schiarente per capelli.
Come preparare un decotto?
Far bollire per circa 5 minuti 50 g di fiori di camomilla in un litro d’acqua.
Dopo di che lasciare raffreddare e filtrare.

In commercio si trovano diversi prodotti di bellezza a base di camomilla tra i quali saponi, creme, bagnoschiuma, shampoo dalle proprietà emollienti e lenitive.

La camomilla può essere somministrata anche ai neonati e bambini soprattutto quando hanno colichette gassose o quando sono particolarmente agitati.

Nonostante essa ha grandi proprietà benefiche tuttavia consumata in grandi quantità potrebbe avere  delle controindicazioni quindi è sempre sconsigliato un uso eccessivo e fai da te e soprattutto prima di “sperimentare” consultate sempre un esperto.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il ricorso alle medicine naturali ed alle cure omeopatiche rappresenta per certi aspetti l’adesione ad una sana filosofia di vita. Ma è indispensabile ricordare che l’uso delle erbe e dei “poteri benefici” della natura non si impara banalmente leggendo e documentandosi, per quanto queste attività siano importanti, restano comunque divulgative. Perciò prima di assumere qualunque erba fate ricorso al parere di farmacisti, erboristi e dottori omeopati competenti, esperti e professionalizzati. Solo ricorrendo allo specialista potrete essere sicuri di adoperare nel giusto modo il rimedio naturale e quindi di avvantaggiarvi positivamente di esso!
Un uso scorretto delle erbe può nuocere alla salute, ricordatelo sempre.

Leggi anche

Seguici