Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

DeAJunior Nanna – Il Carillon delle Stelle: Scarica Gratis la App

Il Carillon delle Stelle di DeAJunior è da Oggi Disponibile su Google Play e su App Store

admin

di Redazione VitaDaMamma

28 Dicembre 2013

DeAJunior Nanna Scarica Gratis la App

La musica è comunicazione, un linguaggio universale che colpisce soprattutto cuore ed anima.

Il Carillon delle Stelle: Scarica Gratis la App

Rappresenta un forte stimolo emotivo e cognitivo, soprattutto per i bambini: ecco perché molti esperti ne raccomandano l’ascolto anche durante la gravidanza.

Oltre a rilassare la gestante infatti, la musica è in grado di accrescere le capacità di apprendimento e di comunicazione del feto.

Ma, cosa ancor più importante, rappresenta un “intimo scambio” tra la futura mamma e il suo bambino, coccole pre-natali che contribuiscono a saldare ancor più il già esistente e forte legame che li unisce.

Una routine che prosegue anche dopo la nascita…

Chi mamma, neo e non, non ha mai cantato per il proprio bambino?

Un gesto che diviene spontaneo soprattutto durante il rituale della nanna.

Preceduta dallo scambio di carezze serali, la canzoncina della ninna nanna rappresenta un’importante fase della “messa a letto” dei più piccoli.

Il Carillon delle Stelle: Scarica Gratis la AppPer rendere ancora più “agevole” tale atto, ricreando così una vera e propria armonia, esistono in commercio tantissimi carillon che emettono dolci e tranquille melodie che cullano il bambino.

Con il suddetto scopo, la DeAJunior, della De Agostini Editore S.p.A, ha creato un’applicazione per smartphone che richiama il più classico carillon.

DeAJunior Nanna – il carillon delle stelle è la nuova app targata DeAJunior con le versioni carillon delle più belle canzoni italiane rese famose da Laura Pausini, Giorgia ed Elisa. I più grandi successi della musica leggera italiana riarrangiati in versione carillon per la nanna dei bambini e la gioia di tutti i genitori

Tra i titoli a disposizione vi sono: Di sole e d’azzurro, Strani Amori e Eppure sentire (un senso di te).

Leggi anche

Seguici