Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Il Gatto che si Credeva un Leone (Video)

Il gattino che avrebbe voluto essere un leone. Video

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

12 Gennaio 2014

Qualche anno fa ricordo di avere invidiato un mio cugino perché aveva un gatto in casa buonissimo.

Io ne avevo anche uno, si chiamava Cleopatra, e come tutti i gatti faceva un po’ quel che voleva: aveva addirittura imparato a uscire da casa per i fatti suoi (abitavamo in un appartamento di un palazzo di periferia al quarto piano, non in campagna ndr), ci mancava solo che ci chiedesse i soldi per la pizza.

Quello di mio cugino no. Ed è forse stato un antesignano di tutte le foto e i video che oggi, 20 anni dopo e molta tecnologia avanti, vediamo in rete.

Il video qui sotto me lo ha ricordato, il gatto buono di mio cugino, perché da che mondo è mondo i gatti sono sempre stati più difficili da addomesticare: difficilmente a un gatto puoi mettere occhiali da sole, chitarra, ritrarlo in pose buffe.

Tanto più se il gatto ha un indole da leone…come nel video!

Guardatelo questo leoncino, e ditemi come sia possibile che un felino resista a questi scherzi: Cleopatra, il mio, non lo avrebbe fatto!

Leggi anche

Seguici