Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino Dorme: i Genitori Pubblicano le sue Foto perchè …

Ecco le foto postate sul web:

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

20 Gennaio 2014

Bambino dorme ovunque

A soli 4 anni, Owen Evans ha, suo malgrado, conquistato la popolarità sul web in seguito alla pubblicazione di alcune sue foto che lo ritraggono mentre dorme nelle più svariate posizioni.

Fautori di tanto successo i genitori del piccolo, Andrea e Scott Evans, che, dopo aver realizzato gli scatti, hanno deciso di renderli pubblici realizzando nel mese di dicembre un album fotografico sul sito imgur.com dal titolo Sleeping Pictures: My son and his bad sleeping habits”.

Una raccolta che, ad oggi, conta più di 8mila visite.

Ma perché tutto ciò?

Sorvolando sull’aspetto “comico” delle immagini che vi riproponiamo in allegato all’articolo, Andrea, madre 28enne di Owen, ha rilasciato diverse interviste per esporre le proprie motivazioni.

“Volevo documentare la condizione di sonno di mio figlio perché il mio medico non voleva assolutamente credere che si trattasse di apnea del sonno – ha dichiarato la donna in una recente intervista skype al HLN’s News Now – Così ho iniziato a realizzare queste immagini e alcuni video per mostrargli le posizioni casuali nelle quali si addormentava Owen, di quanto fosse rumoroso il suo russare e dei problemi di respirazione che mostrava durante il sonno”.

 

Grazie alla documentazione fotografica, il medico ha rivalutato la sua diagnosi, prescrivendo al bambino alcune radiografie ed accertamenti vari.

Da quest’ultimi è emerso che Owen aveva le tonsille e le adenoidi ingrossate, condizione tale da decidere per la rimozione avvenuta nel luglio scorso.

Oggi Owen è una bambino felice, non si addormenta più ovunque e nelle posizioni più strane e, come dichiara la madre, anche il suo sonno notturno è migliorato.

Soddisfatti e compiaciuti che la loro esperienza si sia conclusa al meglio, Scott ed Andrea hanno così deciso di condividerla attraverso la rete.

Con il solo scopo di sensibilizzare l’utenza web sull’argomento “Apnea del sonno”, condizione che, negli Stati Uniti, colpisce un bambino su quattro, i coniugi residenti in Ontario hanno reso pubbliche le foto che ritraggono il giovane “dormiglione”.

 

Leggi anche

Seguici