Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sposa Bambina di 14 Anni: Trovata Morta Dopo il suo Secondo Drammatico Parto

Muore in circostanze misteriose un'altra sposa bambina

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

14 Gennaio 2014

Ankara. Aveva 14 anni Kader Erten, ed è stata ritrovata morta nel letto della sua casa Sabato scorso, colpita da un colpo di pistola, sparato non si sa ancora da chi, né come.

Lo riporta il quotidiano turco Aydinlik Daily, che dettaglia l’accaduto: l’Istituto di medicina forense di Diyarbakir ha subito disposto l’autopsia sul corpo della ragazza per stabilire la dinamica, vogliono appurare se si è trattato di omicidio o di suicidio.

Kader Erten, la 14enne sposa bambina morta in Turchia

La famiglia di Kader ha affermato che la ragazza soffriva di una forte depressione post partum, dovuta alla morte prematura del suo secondo figlio.

La ragazza, a 11 anni era stata data in sposa ad un uomo di qualche anno più grande di lei, tradizione orribile che ancora sussiste nella zona dove abitava la ragazza, la provincia di Siirt, sudest della Turchia, zona arretrata e regolata da severe leggi religiose.

Kader aveva sposato Mehmed Atak nel 2011, e a soli 13 anni aveva dato alla luce il suo primo figlio.

Dopo circa un anno, quando Kader era al settimo mese di gravidanza il marito era partito per il militare.

Lei aveva subito dopo partorito prematuramente, dando alla luce un bimbo, morto dopo pochi giorni per cause naturali.

La famiglia avrebbe giustificato il gesto, dovuto alla depressione causata dalla partenza del marito e dalla morte prematura del secondo figlio.

I parenti affermano che Kader non usciva più dalla sua stanza, e che anche il matrimonio, in età così giovane era stato combinato perché la data di nascita della ragazza non era conosciuta all’epoca del matrimonio.

La tragedia purtroppo non è isolata, in questa parte di mondo dove tradizioni arcaiche persistono.

Nel 2013 ricercatori dell’Università di Gaziantep hanno rivelato che circa il 40% dei matrimoni in Turchia è combinato a carico di ragazze da poco entrate in età puberale, poco più che bambine.

Purtroppo le politiche del ministro Erdogan incoraggiano giovani ragazze a lasciare presto le scuole,e il loro destino rimane così segnato da queste scelte.

Leggi anche

Seguici