Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Maestra più Vecchia del Mondo ha 100 anni

Agnes è diventata la maestra più amata d'America, e anche la più anziana. Guardate

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

15 Gennaio 2014

North Plainfield, New Jersey (USA). Agnes Zhelesnik potrebbe diventare la maestra più amata d’America.

In America l’abitudine a eleggere l’impiegato del mese, o, come in questo caso, la maestra più amata, è una normalità, ma Agnes non sarebbe solo la più amata, ma anche la più vecchia maestra, e non solo d’America.

Nonostante non abbia un gran numero di anni di insegnamento Agnes continua a insegnare nonostante la sua veneranda età di 100 anni!

Sarebbero contenti i politici italiani di avere impiegati così longevi dal punto di vista professionale.

Battute a parte la storia è vera, e Agnes Zhelesnik continua a insegnare ai suoi bimbi nonostante le 100 candeline sulla torta.

“Vede le mie gambe? Si muovono ancora” risponde all’intervistatore.

I suoi scolari la chiamano “Nonna”, nomignolo che le si addice alla perfezione. E chiamati a rispondere sull’età della loro maestra commentano “molto, molto, molto vecchia!” beata innocenza.

Agnes insegna economia domestica, sebbene non abbia tanti anni di insegnamento alle spalle: ha cominciato a 81 anni, quando più o meno la maggior parte delle persone è già in pensione da più di 10 anni.

Prima di diventare maestra ha fatto la casalinga.

Il marito la voleva a casa, racconta, a occuparsi dei figli. Poi si è occupata anche dei nipoti, e ha giocato tante partite a bridge. Ma Agnes non era ancora soddisfatta, lei che era giovane dentro.

Così a 81 anni ha cominciato a lavorare, e lo ha fatto in maniera così continuativa da non essersi mai assentata per malattia fino ai 98 anni!

I bambini la amano, affermano che “Granny” (la nonna) non sarà mai vecchia, neanche in sedia a rotelle, anche se fino ad ora Agnes non ha mai avuto bisogno neanche di quella per andare a scuola.

5 giorni a settimana, lei si presenta nella sua classe, e insegna ai bambini con amore e devozione.

Una tale devozione che i suoi alunni lo percepiscono: la amano per il suo modo di trasmettere sentimento anche quando insegna a cucinare: “Non puoi assaggiare l’amore – dice uno studente -, ma lo puoi sentire”.

Cosa resta nella vita? I bambini riempiono il mondo, sicuramente riempiono le mie giornate”, risponde Agnes.

Per questa e altre cento ragioni i suoi alunni hanno organizzato una grande festa per il suo centesimo compleanno, non una festa di pensionamento, chè nessuno la vuole a casa, anzi tutti sperano di averla a scuola ancora per molto, molto tempo.

Leggi anche

Seguici