Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Allarme: Peppa Pig Offende gli Italiani (VIDEO)

Nuove accuse per Peppa Pig

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

15 Gennaio 2014

peppa pig striscia la notizia

Peppa Pig, la maialina più famosa ed amata dai bambini, è finita nuovamente “sotto inchiesta”.

Irriverente, divertente, scanzonata e sempre allegra, Peppa Pig è un cartone animato britannico, fu trasmesso nel Regno Unito per la prima volta nel 2004 (in Italia è arrivata nel 2010 –ndr).

Peppa ha raggiunto un successo planetario, oggi la piccola maialina gode una “fama” che in moti tentano, inutilmente, di contrastare.

Recente infatti è l’appello diramato dall’Aidaa, Associazione italiana difesa animali e ambiente, che invitava tutti i genitori a spegnere la Tv durante la messa in onda del cartone in quanto “distorce brutalmente la realtà”.

Per saperne di più clicca  “Allarme: Non Guardare Peppa Pig alla TV, Ecco Perché

peppa pig striscia la notizia

Ancor più recente invece la segnalazione, effettuata da alcuni telespettatori, pervenuta al noto tg satirico di Canale 5, Striscia la Notizia.

Ieri sera infatti, martedì 14 gennaio 2014, Ezio Greggio ha introdotto un servizio che riguardava proprio la divertente maialina ponendo il punto d’osservazione sulla “politically correct” del cartone stesso.

Stando alle varie segnalazioni pervenute alla redazione, gli inglesi sembrano bistrattare alquanto noi italiani.

L’esempio viene dato mostrando due diverse versioni di un episodio che racconta, per l’appunto, le vacanze italiane della famiglia Pig.

Nella versione inglese, quindi in lingua originale, la voce fuoricampo descrive gli italiani come “persone che parlano italiano”.

peppa pig striscia la notizia

Fin qui nulla di strano, in effetti l’italiano è la nostra lingua madre, tuttavia le segnalazioni fanno riferimento al fatto che gli inglesi escludono che gli abitanti dello stivale possano parlare altre lingue.

peppa pig striscia la notizia

Nella versione nostrana, quindi quella tradotta, lo scambio di battute tra mamma Pig, papà Pig e il noleggiatore viene “corretto: quest’ultimo diventa “un po’ sordo”, motivazione data dalla voce fuori campo per giustificare un signor Cervo “poco internazionale”.

Ma gli esempio non finiscono qui.

Nell’imboccare l’autostrada, papà Pig procede contromano e gli automobilisti italiani, nella versione inglese, gli fanno notare la cosa con dovuta “calma e gentilezza”.

peppa pig striscia la notizia

Nella versione italiana l’educato appellativo scompare lasciando il posto a frasi ben più pacate: “Levati di mezzo”, “Stai andando contromano”.

Il servizio continua e Greggio propone altri esempi di “distorsioni della realtà italiana”, anche se, a mio parere, leggermente forzati, come ad esempio il telefono fisso nella valigia di mamma Pig.

In conclusione non poteva di certo mancare un riferimento, stavolta più che giustificato, al nostro “celere” servizio postale.

Peppa acquista e spedisce dall’Italia una cartolina che, come puntualizza papà Pig, arriverà a destinazione solo dopo il loro rimpatrio:

“Oh! Oh! Siamo stati più veloci noi della cartolina”.

peppa pig striscia la notizia

E voi, cosa ne pensate?

Per vedere la puntata di Striscia la Notizia cliccare sull’immagine sottostante.

Leggi anche

Seguici