Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Coca Cola: le Lattine Sommerse dalla Lava che vi Lasceranno Senza Parole (Video)

Cosa Succede se si Mette una Lattina di Coca Cola nella lava incandescente di un vulcano?

Federica Federico

di Federica Federico

25 Gennaio 2014

lava e coca cola

LavaPix noto nel mondo dell’arte come l’ “Artista dei Vulcani” sfrutta la potenza della lava per mettere in essere performance e istallazioni artistiche ai limiti del possibile.

Solo pochi giorni fa il 21 gennaio, LavaPix  ha caricato su YouTube la sua ultima istallazione: due lattine di Coca-Cola ammantate da una lingua di lava incandescente che loe avvolge prima per poi letteralmente distruggerle.

In soli 4 giorni il video è stato visualizzato da 1.713.622 utenti e il numero è destinato certamente a salire perchè il video sta diventando virale.

Il breve girato sta conquistando la rete con l’energia di queste lattine infuocate che qualcuno ha addirittura definito letteralmente ipnotiche.

È fortissimo ed impressionante il contrasto tra la particolarità della lava e la normalità delle lattine che d’improvviso rilasciano spruzzi di liquido incontrollati … ed è quasi come se quelle lattine volessero liberarsi dal potere irresistibile del vulcano.

LavaPix fornisce anche alcuni dettagli tecnici che connotano il carattere pure scientifico dei suoi esperimenti: tali esperimenti permettono in qualche modo di riconoscere e confrontare come i diversi materiali, anche diversamente rapportati alla lava, resistano al suo flusso del liquido magmatico e come reagiscano in maniera diversa all’inesorabile avanzare del magma. E’ bene ricordare che il magma scorre ad una temperatura di oltre 2.000 gradi e l’elevata temperatura certamente amplifica le reazioni degli elementi che incontra.

Indipendentemente dal profilo scientifico (che in vero sfugge a chi non è addetto ai lavori) va detto che   i risultati di questi video girati nelle immediate vicinanze della lava sono assolutamente affascinanti ed impressionanti.

Leggi anche

Seguici