Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ladri d’Appartamento Specializzati in Furti al Primo Piano: ecco come entrano nelle case

Ecco come i ladri entrano negli appartamenti del primo piano, tecnica banale ma efficace. ATTENZIONE

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

24 Febbraio 2014

Napoli. La notte tra giovedì e venerdì scorso è costata le manette a due topi d’appartamento del capoluogo campano.

Intorno all’una di notte alcuni poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli, su segnalazione, si sono recati in Via Mergellina per verificare un tentativo di furto.

Gli agenti non hanno avuto difficoltà a entrare nel portone segnalato in quanto era stato lasciato aperto, come poi appurato dalle ricostruzioni, proprio dai ladri.

Appena dentro nel cortile d’ingresso del palazzo i poliziotti hanno colto in flagranza di reato i due malviventi, uno intento a tenere la scala appoggiata al muro dell’appartamento, l’altro sopra, con un cacciavite in mano, che tentava di forzare una finestra del primo piano.

In pratica a questi malviventi basta una finestra accessibile e una scala, così con un sistema “elementare” entrano negli appartamenti del primo piano e del pian terreno. Il solo modo per difendersi è quello di proteggere dette finestre, basta anche una tapparella blindata con sistema di bloccaggio.

Nel caso dei ladri partenopei (esempio di una tecnica diffusa e forse anche disperata), la segnalazione era provenuta proprio dal vicino dell’appartamento scassinato, che insospettitosi dai rumori era corso a controllare, avendo ricevuto dalla proprietaria dell’appartamento che in quel momento era fuori città, le chiavi, per eventuali emergenze.

Gli agenti hanno facilmente bloccato e ammanettato i due ladri (pregiudicati) e li hanno condotti al comando.

Dopo un controllo è stato appurato che l’appartamento non aveva subito alcuna sottrazione, e i ladri sono stati giudicati già venerdì con rito direttissimo.

Leggi anche

Seguici