Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mio Padre Trova una Scatola Nascosta nella Neve ma Nessuno Avrebbe Mai Potuto Immaginare Cosa c’è Dentro

"È quasi un miracolo che mio padre l’abbia vista mentre lentamente percorreva la strada del ritorno a casa"

Federica Federico

di Federica Federico

22 Febbraio 2014

Mio padre tornando a casa dal lavoro mi ha telefonato e mi ha detto di aver trovato una scatola coperta dalla neve ma con una sorpresa straordinaria al suo interno.

Mio padre tornando a casa dal lavoro mi ha telefonato e mi ha detto di aver trovato una scatola coperta dalla neve ma con una sorpresa straordinaria al suo interno.

Quest’annuncio però schematizzava un incontro magico e miracoloso. Sinceramente io, dall’altro capo del telefono, non riuscì ad immaginare quello che stavo per vedere e sapere.

Ecco cosa era capitato a mio padre ed ecco come aveva salvato per fortuna o per miracolo due esserini indifesi:

Era una gelida giornata invernale  e  sulle strade si procedeva lentamente per la neve, molte erano le vie bloccate.

Tornando in auto mio padre notò che tra i rami c’era una scatola bianca, si intravedeva qualche cosa di “particolare”.  La scatola era talmente coperta di neve che quasi non si vedeva, eppure mio padre la vide e ne rimase incuriosito al punto da fermare l’auto e scendere per andare a “indagare”.

Mio padre tornando a casa dal lavoro mi ha telefonato e mi ha detto di aver trovato una scatola coperta dalla neve ma con una sorpresa straordinaria al suo interno.

Quella scatola nascondeva”un segreto dolore” … un dolore che si sarebbe presto trasformato in un incontro magico e unico.

<<Quando ho raggiunto la scatola e ho visto cosa conteneva il mio cuore si è spezzato>>, ha detto mio padre raccontando la sua storia.

La prima cosa che papà intravide dentro la scatola furono due piatti pieni di cibo per animali, poi vide una coperta e solo chinandosi e scrutando meglio si rese conto che nella scatola c’erano, rintanati negli angoli, tremanti, bagnati e quasi moribondi, anche due gattini.

Senza indugio mio padre prese la scatola e portò a casa nostra quelli che sarebbero diventati i nostri più cari amici.

La scatola era bianca, a causa della molta neve caduta, si era praticamente mimetizzata con il manto nevoso.

È quasi un miracolo che mio padre l’abbia vista mentre lentamente percorreva la strada del ritorno a casa.

I due gattini erano sul punto di morire per la bassa temperatura e per l’umidità, la scatola, la coperta e i mici erano completamente bagnati ed il cibo era congelato.

Non c’erano case, rifugi o cibo nelle vicinanze quindi , se mio padre non avesse visto la scatola,  i gatti semplicemente “potevano essere perduti”.

scatola

Dei due gattini uno era femmina e stava decisamente meglio dell’altro, lo stato del maschio era peggiore.

<<Quando ho raggiunto la scatola e ho visto cosa conteneva il mio cuore si è spezzato>>, ha detto mio padre raccontando la sua storia.

Con le debite cure però anche il dolce gattino maschio ce l’ha fatta!

<<Quando ho raggiunto la scatola e ho visto cosa conteneva il mio cuore si è spezzato>>, ha detto mio padre raccontando la sua storia.

<<Quando ho raggiunto la scatola e ho visto cosa conteneva il mio cuore si è spezzato>>, ha detto mio padre raccontando la sua storia.

In quella scatola si deve essere creato tra i due gattini un rapporto speciale  se li separiamo i mici miagolano incessantemente fino a quando non vengono nuovamente riuniti .

Questa storia è stata raccontata dai diretti protagonisti su un social americano, la pubblicazione della vicenda risale allo scorso dicembre. Molte sono le libere traduzioni di questo magico incontro che stanno circolando in rete.

La veridicità dei fatti, sebbene gli autori del salvataggio restino anonimi, è attestata dalle foto.

Indipendentemente dai ricami più o meno liberi imposti alla traduzione del racconto (che in origine proviene da questa fonte: http://imgur.com/gallery/gfszP ) condividere una simile favola significa infondere negli amici e nel prossimo una buona dose di speranza nel mondo.  

Condividi anche tu questo racconto e fai passare il messaggio che gli animali vanno amati e rispettati, accolti e dolcemente accuditi perché loro più di qualunque altro essere umano sanno amare incondizionatamente.

 

 

 

 

Leggi anche

Seguici