Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

8 Mesi di Gravidanza ma NON Rinuncia alla sua Passione, continua a …

Incinta di 8 mesi non rinuncia a correre alla maratona.

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Marzo 2014

La corsa, jogging o maratona che sia, è uno degli sport migliori per il benessere fisico, ma in certe situazioni sarebbe il caso di “rallentare il passo”.

Non la pensa così Xu Yunyun, che qualche giorno fa ha corso in una maratona a quattro settimane dalla nascita del suo primo figlio.

Xu è al nono mese di gravidanza, ha 28 anni, ed ha partecipato alla gara tenutasi al Parco Olimpico di Pechino, attirando la curiosità di tutti i media.

 

L’atleta cinese ha sempre sostenuto di avere mantenuto il suo allenamento, seppur a ritmi meno sostenuti nell’ultimo periodo, durante tutti i nove mesi di gravidanza, appoggiata anche dal marito, che in occasione di quest’ultima gara la aspettava all’arrivo incoraggiandola (foto in basso a destra)

“Il mio medico sostiene che l’esercizio fisico è la cosa migliore per garantire al piccolo un sano sviluppo” dice Xu, che è per così dire l’erede di un’altra atleta, la campionessa olimpica Paula Radcliffe, anch’ella allenatasi per tutta la sua gravidanza correndo ogni giorno nel 2006.

 

E’ anche vero che in molte nazioni l’allenamento fisico rientra nella campagna di sensibilizzazione dei ministeri per la salute delle donne in gravidanza: tutti gli esperti infatti sonno concordi nel dire che  l’esercizio non è pericoloso per il bambino, le donne attive hanno meno probabilità di avere problemi in gravidanza e dopo il parto , ottimi gli sport acquatici e le attività all’aria aperta.

Che per attività all’aria aperta si intenda però una maratona di 42 km questo gli esperti non credo che lo abbiano mai specificato.

Dunque donne, seguite il consiglio degli esperti, evitando di diventare campionesse di sport estremi durante la gravidanza, soprattutto se in precedenza non lo eravate!

Leggi anche

Seguici