Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

ATTENZIONE: Tu Conosci lo Zucchero Nascosto anche in Cibi Molto Diffusi? Può Essere PERICOLOSO

Non immaginate quanto zucchero si nasconde dietro alcuni cibi

Gioela Saga

di Gioela Saga

19 Marzo 2014

obesità infantile e zucchero

Molte bevande e alcuni cibi nascondono un quantitative di zucchero inimmaginabile. Fino al quantitativo doppio di quello che gli esperti pensano che un adulto dovrebbe assumere al massimo, al giorno.

I ricercatori sostengono che alcuni contengono anche 11 cucchiaini di zucchero a porzione: una lattina di Coca-Cola o Pepsi contengono nove cucchiaini di zucchero, una Fanta “solo” otto!

E’ tutto zucchero “nascosto” ma potenzialmente altrettanto pericoloso.obesità infantile e zucchero nascosto

L’Organizzazione Mondiale della Sanità si è raccomandata affinché le persone, per rimanere in salute, non assumano più di sei cucchiaini di zucchero nelle 24 ore.

I dottori sostengono che sia necessario questo limite per non incorrere in problemi di obesità, problemi cardiocircolatori o altre gravi malattie metaboliche; si ritiene che lo zucchero, ad alte dosi, possa essere altrettanto pericoloso quanto il tabacco.

Del resto, i ricercatori hanno evidenziato quanto oggi sia estremamente difficile calcolare il quantitativo di zucchero assunto quotidianamente dalle persone, anche a causa di un’etichettatura non sempre di facile consultazione.

Alcuni gruppi di consumatori consapevoli come l’”Action on Sugar”, hanno stilato i propri elenchi di alimenti suddivisi in base al quantitative di zucchero presente, proprio per aiutare i consumatori.

obesità infantile e zucchero

Alcuni dolcetti apparentemente innocenti e piccoli possono contenere anche sei o più cucchiaini di zucchero: una lattina di Red Bull ne ha sette nascosti e veicolati dall’energia pubblicizzata. Una barretta Mars contiene otto cucchiaini di zucchero, più del quantitativo massimo giornaliero consigliato!

Spesso poi, questi piccoli spuntini o bibite non ci saziano neppure e sono solo il preludio a merende più importanti, senza che nessun reale nutriente sia stato assunto: solo vuote calorie!

zucchero pericoloso come il tabaccoNegli Stati Uniti il dibattito sulle bibite e i bambini è sempre più acceso ed è sempre più evidente e inopinabile la pericolosità di queste bevande sulla salute dei più piccoli così come la dipendenza abituale.

Si chiede almeno che vi sia maggior consapevolezza e chiarezza sulla reale dose di zuccheri contenuti.

Gi esperti pensano che milioni di morti premature ogni anno si potrebbero evitare.

Graham MacGregor, un cardiologo londinese impegnato nella campagna sostiene: “Gli zuccheri aggiunti sono una parte assolutamente non necessaria della nostra alimentazione e contribuiscono solo all’obesità, diabete di tipo 2 e problemi odontoiatrici.”

“Sappiamo del pericolo nascosto dietro lo zucchero eppure non è stato ancora fatto nulla in questi anni. Bisognerebbe costringere l’industria alimentare a ridurre gradualmente l’aggiunta di zucchero nei cibi.”

Alcuni sostengono che bisognerebbe introdurre una tassa sui cibi più calorici per disincentivarne l’assunzione. Altri pensano che sia necessario che la stessa legge imponga dei limiti massimi nei contenuti di zucchero, grassi e sale, almeno negli alimenti rivolti ai bambini.

pericolo zucchero nascostoL’aumento di malattie legate alla cattiva alimentazione farà raddoppiare in pochi anni anche il costo dell’assistenza sanitaria.

L’OMS sostiene che un piccolo e giusto introito di zuccheri non sia deleterio ma il quantitativo viene drasticamente aumentato da cibi che ne nascondo un grosso quantitativo. Soprattutto negli ultimi decenni con l’avvento di yogurt, muesli, bevande gassate, succhi di frutta, frullati, il fenomeno si è fatto via, via sempre più consistente.

Facciamo un esempio pratico: una tazza di cereali contiene due cucchiaini e mezzo di zucchero in media, il latte ne ha cinque, una barretta di cioccolato sei o sette mentre alcuni pasti pronti ne contengono fino a otto. Il conto è presto fatto: fino a più di 23 cucchiaini di zucchero senza rendercene conto in una giornata normale!

In alcuni cereali il contenuto di zucchero arriva fino al 37%!

Essere sovrappeso è ormai una normalità in molti paesi occidentali, dunque se non si parte da una politica di base, sarà difficile che si cambi rotta!

Fonte: Dailymail

Leggi anche

Seguici