Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

NON si Deve BERE: Bevande Nocive che Fanno Male alla Salute

Ecco ciò che non ti conviene bere ... se ci tieni alla salute

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

19 Marzo 2014

bevande zuccherate nocive

Vari e diversificati gli studi inerenti i possibili danni che un eccessivo consumo (per taluni soggetti si parla addirittura di un vero e proprio abuso – ndr) dei così detti soft drink, bevande analcoliche zuccherate, potrebbero recare all’organismo umano.

Preoccupati dal sempre più crescente uso di tali prodotti da parte dei consumatori, soprattutto i più giovani, molti ricercatori, attraverso vari studi, hanno più volte argomentato gli effetti nocivi causati, come detto in precedenza, dal consumo non ponderato e misurato.

bevande zuccherate nociveLa cospicua presenza di zuccheri all’interno di queste bevande infatti può comportare un aumento dell’insulina, ormone che ha il compito di mantenere nella norma i livelli di glicemia nel sangue, ossia impedisce al nostro corpo di andare in overdose di zuccheri.

Quando l’apporto di zucchero è eccessivo, il pancreas, organo “incaricato” della produzione di insulina, è costretto ad un “lavoro extra”, impegno che, a lungo andare, contribuisce al suo affaticamento.

Ma quanto appena illustrato non sarebbe l’unico danno subito dal nostro organismo.

Infatti, secondo una ricerca effettuata da Jane Franklin, e dalla collega Jennifer Cornish, entrambi operatori del laboratorio di Neurofarmacologia comportamentale della Macquarie University di Sydney (Australia), assumere frequentemente bibite gassate e zuccherate potrebbe avere effetti negativi sulle funzioni delle proteine presenti nel cervello.

Lo studio, presentato nel novembre 2013 al Society for Neuroscience a San Diego (California), e riportato nello stesso periodo sul settimanale scientifico “New Scientist”, si è svolto su un campione di 24 ratti.

Suddivisi in due gruppi, per 26 giorni alle cavie è stata somministrata della semplice acqua (primo gruppo) e dell’acqua contenente il 10% di zucchero (secondo gruppo), l’equivalente circa di una lattina di soft drink.

bevande zuccherate nocive

Al termine dell’esperimento, i ricercatori hanno appurato un’iperattività nelle cavie alle quali era stato somministrato lo zucchero.

L’iperattività è un segno fisico che qualcosa di insolito sta accadendo nel cervello” – ha spiegato Franklin.

Per capire meglio cosa fosse accaduto, i ricercatori, secondo quanto riportato sul portale New Scientist, ha provveduto ad esaminare la corteccia prefrontale orbitale dei topi. Ne è emerso che delle 1373 proteine identificate nel tessuto analizzato, messe a confronto con quelle elaborate in una preesistente banca dati, 290 risultavano modificate.

bevande zuccherate nociveTali cambiamenti, come è possibile presupporre, sono stati riscontrati soltanto nei topi che avevano bevuto bevande zuccherate.

“Questo cambiamento è molto più di quanto ci aspettassimo –  ha dichiarato Franklin – I risultati ci dicono che l’esposizione allo zucchero può potenzialmente cambiare molti diversi processi biologici e svolgere un importante ruolo nei disordini neurologici. Non siamo ancora in grado di dire che questi cambiamenti possano causare malattie associate, ma è un avvertimento, dobbiamo studiare in modo più approfondito questo collegamento”.

Gli esperti quindi raccomandano, soprattutto nei bambini, di ridurre, se non limitare, il consumo di bevande zuccherate e gassate, sostituendole magari con succhi di frutta fatti in casa, realizzati con frutta di stagione.

Leggi anche

Seguici