Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Conosce un Uomo su Internet e Scompare, Condividi la Foto per Aiutare le Ricerche

Scomparsa il 5 marzo scorso

Gioela Saga

di Gioela Saga

22 Marzo 2014

scomparsa Zuppardo Valentina

E’ partita da Gela, provincia di Caltanissetta, il 5 marzo la giovane Valentina Zuppardo di 31 anni. Apparentemente un allontanamento volontario che presenta però diversi lati oscuri.

Proprio per questo, anche il programma televisivo “Chi l’ha visto?” se ne è occupato la scorsa settimana.

Il fratello della donna ha infatti denunciato la sua scomparsa visto che dal giorno successivo alla sua presunta partenza non ha più avuto sue notizie.

Valentina lo ha chiamato dicendo di essere a Monaco di Baviera, in Germania. Gli ha raccontato di essere lì con uomo che aveva conosciuto su Facebook e lo ha rassicurato dicendo che sarebbe ritornata dopo dieci giorni. Naturalmente il fratello si è subito preoccupato e questa stessa preoccupazione è aumentata con il passare dei giorni e nessuna notizia della donna.

scomparsa dal 5 marzo Valentina Zuppardo

Negli ultimi tempi non aveva destato nessun sospetto e sembrava non essere ne’ preoccupata, ne’ triste e non c’erano segnali che potessero far presagire colpi di testa.

Il giorno della partenza Valentina indossava un cappotto grigio, un maglione celeste o arancione, un paio di jeans, stivali neri e gli occhiali da vista, è alta circa 1,65, ha capelli neri e occhi verdi.

Non è ancora chiaro se la giovane avesse già programmato il viaggio o sia stata una decisione presa in fretta come non è chiaro se effettivamente l’allontanamento sia stato dovuto a questa nuova amicizia virtuale o sia maturata per altre problematiche nate in famiglia.

scomparsa dal 5 marzo Valentina Zuppardo Gli inquirenti stanno valutando le conversazioni intrattenute sul social. Si spera che intanto la ragazza si faccia viva in qualche  modo e non le sia accaduto nulla.

Sperando di poter scrivere un lieto fine a queste ore di angoscia della famiglia, non ci stanchiamo di sottolineare l’attenzione e la prudenza che si devono adottare nell’utilizzare sistemi virtuali e mediatici per fare nuove amicizie.

 Fonte: Chi l’ha visto

Leggi anche

Seguici