Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Baby Gorilla Rischiava di Morire, Curata dall’Uomo Rinasce cosi

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

25 Marzo 2014

Allo Zoo Safari Park di San Diego una gorilla di 18 anni di nome Imani, ha dato alla luce un cucciolo, anzi una cucciola di gorilla lo scorso 12 marzo.

Appena Imani aveva dato segni di travaglio lo staff veterinario del parco aveva cominciato a prendersi cura di lei.

Proprio come succede agli esseri umani, la garilla ha dato segni di sofferenza ed è stata trasferita all’ospedale veterinario per un cesareo d’urgenza.

La piccola pesava alla nascita un chilo e 800 grammi, ed insieme alla mamma riportata allo zoo, sempre accompagnata da veterinari e specialisti neonatali.

La cucciola però ha anche lei dato evidenza di complicanze dovute al parto difficile, ed è stata ricoverata in terapia intensiva, per essere intubata con l’ossigeno.

La mamma invece è stata nella camera da letto appositamente ricreata per queste evenienze nello zoo.

Purtroppo il direttore del centro veterinario dello zoo Nadine Lamberski ha affermato che lo stato di salute della piccola era abbastanza compromesso dal parto, e soprattutto dal lungo travaglio della mamma.

Il centro veterinario l’ha infatti trattata per curare il collasso polmonare dovuto proprio alle difficoltà.

Solo pochi giorni fa finalmente la piccola gorilla è riuscita gradualmente a respirare da sola e a prendere il primo latte da un biberon.

Il personale dello zoo ha fatto veramente di tutto per riuscire a salvare questo batuffolo peloso da un destino infausto, e tutti sono adesso speranzosi di vederla riunita alla mamma.

Questa cucciola è la prima figlia della gorilla, e la 17esima di tutto lo zoo, e lo staff ha fatto davvero una gara di solidarietà per darle le migliori cure.

 

Guardate il video

 

 

fonte: http://www.sdzsafaripark.org

Leggi anche

Seguici